X Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e analitici, anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si presta il consenso all'uso dei cookie. Per approfondimenti o per disattivare l'utilizzo dei cookie sul proprio browser, cliccare qui; se non si intende accettare, si prega di chiudere questa finestra del browser.
icona loading
0 - 0 - vuoto.php
1 - 0 - chi-siamo.php
1 - 1 - consiglieri.php
1 - 2 - eventi-elenco/359/Riunioni-consiglio-OPT.php
1 - 3 - protocolli-intesa.php
1 - 4 - commissioni-OPT.php
1 - 5 - eventi-elenco/7373/Riunioni-commissioni-OPT.php
1 - 6 - gruppi-lavoro.php
1 - 7 - eventi-elenco/7372/Riunioni-gruppi-di-lavoro-OPT.php
1 - 8 - uffici-staff.php
2 - 0 - ordine-psicologi-toscana/contatti.php
2 - 1 - ordine-psicologi-toscana/La-segreteria.php
2 - 2 - ordine-psicologi-toscana/dove-siamo.php
3 - 0 - come-fare-per-elenco.php
4 - 0 - normativa.php
5 - 0 - iscritti-ricerca-avanzata.php
6 - 0 - amministrazione-trasparente.php
7 - 0 - area-riservata.php
7 - 1 - delibere-verbali.php
7 - 2 - pdf/certificato.php
7 - 3 - area-riservata-scheda.php
7 - 4 - tutela-legale-azioni.php
7 - 5 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
8 - 0 - avvisi-esiti.php
9 - 0 - tutela-professionale.php
9 - 1 - tutela-legale-sentenze.php
9 - 2 - tutela-legale-azioni.php
9 - 3 - comunicazione/Form-Segnalazioni.php
10 - 0 - eventi.php
10 - 1 - eventi.php
10 - 2 - comunicazione/Segnala-Evento.php
10 - 3 - materiale-eventi.php
10 - 4 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
11 - 0 - offerte-lavoro.php
11 - 1 - offerte-lavoro.php
11 - 2 - comunicazione/Segnala-offerta-di-lavoro.php
12 - 0 - bacheca-cerco-offro.php
13 - 0 - notizie.php
14 - 0 - modulistica.php
15 - 0 - rassegna-stampa.php
16 - 0 - servizi-per-il-cittadino.php
17 - 0 - convenzioni-elenco.php
18 - 0 - archivio.php
18 - 1 - archivio.php
18 - 2 - archivio-bollettino.php
18 - 3 - archivio-rapporti-cnop.php
19 - 0 - pubblicit-agrave-legale.php
19 - 1 - pubblicita-leg/Sospesi.php
19 - 2 - pubblicita-leg/Procedura-acquisto.php
20 - 0 - biblioteca-dei-test.php
21 - 0 - STP-Societa-tra-Professionisti.php
22 - 0 - scuole-psicoterapia.php
23 - 0 - pubblicazioni.php

ACCESSO ISCRITTI OPT
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
Cerca
logo OPT
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X

Offerte di lavoro e bandi

La finalità del servizio è informare gli Iscritti all'Ordine degli Psicologi della Toscana su:
  • le opportunità pubbliche: concorsi, conferimenti di incarichi, valutazioni comparative, borse di  studio, assegni di ricerca, etc
  • le offerte di lavoro e di stage retribuito da privati
  • i premi per tesi di laurea, tesi di ricerca, idee innovative, etc
  • le opportunità e i bandi aperti per la progettazione sociale
Per ogni opportunità segnalata, vengono presentate le informazioni essenziali, rimandando alla pagina ufficiale o al testo del documento per gli opportuni approfondimenti.

Le opportunità sono presentate in ordine di scadenza; in taluni casi (es offerte di lavoro da privati) non esiste una data di scadenza dell’offerta ma, se presente, viene data evidenza alla data di pubblicazione della stessa.

Non inviare CV all’Ordine: il monitoraggio è un servizio informativo. La persona interessata potrà approfondire i termini delle offerte ed eventualmente presentare la propria candidatura in modo autonomo.

Continua a leggere  
Filtra per territorio:
Filtra tipo opportunità:
Filtra per titolo/posizione:
Ricerca libera:
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 22/02/2019
Titolo/Posizione: Una borsa di ricerca per la somministrazione a pazienti del percorso presentomatico per la Corea di Huntington di test psicometrici per la valutazione dei sintomi psicopatologici e depressivi
Ente : Università degli Studi di Firenze - NEUROFARBATerritorio: Firenze
Requisiti
  • Laurea in Psicologia
  • Specializzazione in Psicologia Clinica
  • Abilitazione professionale
Ulteriori titoli valutabili:
  • Esperienze nell'ambito della psicopatologia in malattie degenerative genetiche
  • Conoscenza dell'inglese
  • Precedenti rapporti presso amministrazioni pubbliche nell'ambito delle malattie neurodegenerative
  • Curruiculum formativo, scientifico e professionale adeguato allo svolgimento dello specifico programma oggetto della borsa
Altre informazioniProcedura comparativa, per titoli e colloquio, per il conferimento di una borsa di ricerca finalizzata alla partecipazione al progetto di ricerca EHDN European Huntington's Disease Network Registry - Studio longitudinale degli aspetti psicologici in pazienti presintomatici per Corea di Huntington mediante l'utilizzo di colloquio clinico e di test psicometrici.
L'attività avrà inizio il 1° aprile 2019 e terminerà il 20 marzo 2020, con un compenso complessivo di 12.000 euro.
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 24/02/2019
Titolo/Posizione: Un incarico per attività presso la UOC Neuropsichiatria Infantile
Ente : Azienda Ospedaliera Universitaria SeneseTerritorio: Siena
Requisiti
  • Laurea magistrale in Psicologia
  • Iscrizione albo degli Psicologi
  • Formazione in valutazione psicodiagnostica per lo spettro dell'autismo, con particolare riferimento al possesso dei requisiti per la somministrazione della valutazione Autism Diagnostic observation schedule in ambito clinico e di ricerca
  • Formazione in analisi del comportamento (Applied Behavior Analysisi)
  • Documentata esperienza e/o conoscenza nella supervisione e formulazione di indicazioni riabilitative per i disturbi dello spettro autistico e altri disordini del neurosviluppo, secondo approcci evidenced-based
Altre informazioniLa figura selezionata si occuperà di attività di valutazione con lo strumento specifico ADOS, golden standard internazionale per la diagnostica dello spettro dell'autismo, dell'utenza afferente alla UOC Neuropsichiatria Infantile e della revisione dei progetti riabilitativi dei pazienti con disordini neuroevolutivi e problematiche comportamentali.
Il contratto, della durata di 8 mesi, prevede un compenso di 9.345 euro.
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 24/02/2019
Titolo/Posizione: Un incarico per attività presso la UOC Neurologia e Neurofisiologia clinica
Ente : Azienda Ospedaliera Universitaria SeneseTerritorio: Siena
Requisiti
  • Laurea magistrale in Psicologia
  • Specializzazione Psicologia Clinica
  • Iscrizione Albo degli Psicologi
  • Altri titoli qualificanti e valutabili: formazione in neuropsicologia clinica e riabilitazione cognitiva; formazione specifica neuropsicologica presso Centri di Chirurgia dell’Epilessia Riconosciuti. Certificazione degli standard di qualità dell'attività di Neuropsicologia da parte di società Scientifiche in ambito neuropsicologico
  • Documentata esperienza nella diagnostica e nella clinica delle patologie sopra descritte, con particolare riferimento al monitoraggio delle aree eloquenti corticali nel planning chirurgico, alla valutazione dei deficit cognitivi e dei potenziali residui del paziente per determinare la prognosi neuropsicologica ed impostare un eventuale trattamento riabilitativo delle funzioni cognitive nel post intervento
  • Lingue straniere inglese, francese
Altre informazioniL'Azienda ospedaliera senese conferisce un incarico di collaborazione libero professionale per psicologo specialista in psicologia clinica per lo svolgimento delle attività nell’ambito del progetto "Percorso diagnostico-terapeutico dei pazienti, afferenti alla U.O.C. Neurologia e Neurofisiologia Clinica del D.A.I. di Scienze Neurologiche e Neurosensoriali che presentano deficit cognitivo e/o problematiche emotivo-affettive con riduzione della qualità di vita”.
la figura selezionata si occuperà di fornire prestazioni specialistiche nella diagnostica neuropsicologica nell’ambito di malattie neurologiche con particolare attenzione a: Epilessia Farmacoresistente, Disturbi del sonno, Sclerosi Laterale Amiotrofica, Mild Cognitive Impairment, Idrocefalo Normoteso e altre demenze, Malattie demielinizzanti e dei disturbi del movimento. Consulenze neuropsicologiche con valutazioni di idoneità per il personale antincendio della AOU Senese.
Il contratto, della durata di 12 mesi, prevede un compenso di 35.400 euro.
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 24/02/2019
Titolo/Posizione: Selezione di un esperto esterno per la realizzazione di uno sportello d'ascolto per interventi previsti nel PEZ 2018/2019
Ente : Istituto Comprensivo A. ManziTerritorio: Grosseto
Requisiti
  • Diploma di Laurea Magistrale in Psicologia
  • Iscrizione all’Albo degli Psicologi
Altre informazioniLa figura selezionata si occuperà di attivare uno Sportello d’ascolto con modalità di accesso su richiesta da parte degli alunni della Scuola Secondaria di 1° grado “Leonardo Da Vinci” e da parte dei genitori e insegnanti del plesso per un massimo di 30 ore (da febbraio a maggio 2019) con le seguenti finalità:
  • momento di accoglienza e accettazione dei ragazzi e delle loro problematiche;
  • sostegno alla crescita;
  • gestione e risoluzione di problemi/conflitti;
  • orientamento scolastico;
  • consulenza psico-educativa ai genitori e ai docenti.
La selezione avverrà tra il personale scolastico a tempo indeterminato in servizio presso altre Istituzioni Scolastiche (collaborazione plurima, con attribuzione del compenso stabilito dal CCNL 29711/2007 per le ore aggiuntive di insegnamento) e, in subordine, tra persone fisiche esterne alle Istituzioni Scolastiche (compenso previsto di 30 euro/h).
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 24/02/2019
Titolo/Posizione: Selezione di esperti esterni in Musicoterapia per la realizzazione di interventi previsti nel PEZ 2018/2019
Ente : Istituto Comprensivo A. ManziTerritorio: Grosseto
Requisiti
  • Diploma di Musicoterapia rilasciato al termine di un corso di durata almeno biennale
Altre informazioniLa figura selezionata si occuperà della realizzazione di interventi di musicoterapia finalizzati a sollecitare i bambini con difficoltà comunicativo-relazionali mirato a sviluppare la loro inclusione all’interno della classe. L'attività si svolgerà in orario curriculare per 20 ore complessive (tra febbraio e maggio 2019) suddivise in due moduli di 10 ore ciascuno.
La selezione avverrà tra il personale scolastico a tempo indeterminato in servizio presso altre Istituzioni Scolastiche (collaborazione plurima, con attribuzione del compenso stabilito dal CCNL 29711/2007 per le ore aggiuntive di insegnamento) e, in subordine, tra persone fisiche esterne alle Istituzioni Scolastiche (compenso previsto di 30 euro/h).
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 25/02/2019
Titolo/Posizione: Manifestazione di interesse finalizzata all'affidamento diretto di un progetto di collaborazione rivolto ad attività psicologica in ambito Tutela Minori
Ente : AUSL Toscana sud estTerritorio: Zona dell'Alta Val d'Elsa
RequisitiSono invitati a partecipare alla manifestazione d’interesse le organizzazioni del terzo settore di cui all’art.4 D.Lgs 117/2017 comprese le Associazioni culturali no profit.
Requisito indispensabile per l’ammissione è la presenza all’interno dell’associazione di almeno due psicologi specializzati in psicoterapia familiare e mediazione familiare sistemica. Saranno considerate come titolo preferenziale:
  • Esperienza di lavoro in ambito tutela minori di casi seguiti dal Tribunale dei minorenni di Firenze e dal Tribunale ordinario di Siena
  • Sede di svolgimento dell’attività nella Zona Alta Val d’Elsa
  • Dotazione di strumenti idonei quali audio e video registrazione e specchio unidirezionale
  • Competenza nell’uso dei principali strumenti diagnostici per l’analisi standardizzata delle relazioni familiari (es. PPT, Parents, FRT)
  • Precedenti esperienze di collaborazione con la Azienda USL o altri Enti pubblici di Zona in ambito tutela minori
Altre informazioniIl procedimento di evidenza pubblica mira ad individuare un soggetto qualificato a partecipare, nell’ambito di un progetto di collaborazione, all’effettuazione di un’attività psicologica in ambito Tutela Minori con particolare attenzione a:
  • Espletamento di indagini socio familiari e valutazione delle competenze genitoriali disposte dal Tribunale per i minorenni di Firenze o dal Tribunale ordinario di Siena
  • Espletamento di percorsi di mediazione familiare secondo il modello sistemico trigenerazionale
  • Partecipazione alle riunioni del Gruppo Tutela Minori
  • Tutte le attività saranno svolte sotto il coordinamento professionale del Responsabile di U.O. Psicologia dell’Ente
L'avviso prevede un pacchetto minimo di interventi articolato in 8 indagini socio familiari e analisi delle competenze genitoriali e 2 servizi di mediazione familiare per casi di nuclei problematici ed in via di separazione o a fronte di alto livello di conflittualità coniugale.
Il compenso annuo omnicomprensivo per il pacchetto minimo di interventi è di 10.000 euro IVA inclusa se dovuta.
L'avviso non costituisce avvio di gara pubblica né proposta contrattuale, ma viene pubblicato al solo fine di dare la possibilità a più soggetti interessati di partecipare al progetto e pertanto non vincola in alcun modo l’ente
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 27/02/2019
Titolo/Posizione: Selezione di un esperto esterno per attività di sensibilizzazione sul bullismo
Ente : Istituto Comprensivo Pietro Leopoldo di Lorena Granduca di ToscanaTerritorio: Roccastrada (GR)
Requisiti
  • Diploma di laurea in Psicologia
  • Essere in regola con l’obbligo di emissione della fattura elettronica
Altre informazioniSono aperti i termini per proporre la candidatura per effettuare interventi di sensibilizzazione nelle classi sulla tematica del bullismo. Le prestazioni inizieranno a marzo 2019 e termineranno nel mese di maggio 2019, fino ad un massimo di 12 ore complessive da effettuare nelle seguenti scuole dell’Istituto Comprensivo: Primaria Roccastrada: 2 incontri (uno in IV e uno in V); Primaria Ribolla: 2 incontri (uno in IV e uno in V); Primaria Sticciano: 1 incontro (IV e V insieme); Primaria Sassofortino: 1 incontro (IV e V insieme); Secondaria Roccastrada: 1 incontro (1A e 1B); Secondaria Ribolla: 1 incontro (1D e 1E).
Il compenso totale previsto ammonta a € 420 lordi (comprensivi di oneri a carico dell’Amministrazione e dell’esperto), da liquidare dopo la conclusione dell’incarico e relazione finale del lavoro svolto con gli alunni.

Bando locale per progetti
Data di Scadenza: 28/02/2019
Titolo/Posizione: Richieste di contributo 2019
Ente : Fondazione Cassa di Risparmio di PratoTerritorio: Provincia di Prato
RequisitiPossono beneficiare degli interventi della Fondazione i soggetti che per esperienza, competenza, professionalità, reputazione e capacità di partnership diano prova di essere in grado di perseguire con efficacia ed efficienza gli obiettivi delle iniziative proposte. Sotto il profilo soggettivo, possono proporre iniziative: 
  • i soggetti pubblici o privati senza scopo di lucro, dotati di personalità giuridica;
  • le cooperative sociali e le imprese sociali;
  • le cooperative che operano nel settore dello spettacolo, dell’informazione e del tempo libero;
  • altri soggetti di carattere privato senza scopo di lucro, privi di personalità giuridica, che promuovono lo sviluppo economico o perseguono scopi di utilità sociale nel territorio di competenza della Fondazione, per iniziative o progetti riconducibili ad uno dei settori di intervento.
Ai fini della formalizzazione delle iniziative o dei progetti di intervento, è necessario che i soggetti proponenti siano organizzati e formalmente costituiti per atto pubblico o registrato o per scrittura privata autenticata, operino stabilmente nel settore cui è rivolta l’erogazione da almeno 2 anni e che comprovino le loro esperienze, competenze e conoscenze, al fine di garantire la realizzazione e sostenibilità del progetto.
Altre informazioniLa Fondazione ha messo a disposizione 900mila euro a sostegno di progetti con finalità di utilità sociale nei seguenti settori:
  • educazione, istruzione e formazione;
  • arte, attività e beni culturali;
  • volontariato, filantropia beneficienza.
Le richieste di contributo  dovranno essere presentate esclusivamente on-line accedendo al relativo modulo ROL (Richieste On Line) a cui occorre essere accreditati tramite procedura di registrazione da effettuarsi entro le ore 12,00 di lunedì 25 febbraio 2019. Gli enti già accreditati dallo scorso anno potranno accedere con le credenziali in uso per la verifica dei dati anagrafici inseriti ed eventuali variazioni. Una volta accreditati, i richiedenti potranno accedere alla piattaforma e compilare tutte le informazioni relative all’anagrafica dell’Ente, al progetto che si intende presentare e caricare gli allegati necessari. Tutti i dati devono essere inviati telematicamente. La procedura genera automaticamente un pdf che dovrà essere poi stampato e sottoscritto in originale dal Legale Rappresentante dell’Ente, scansionato e trasmesso, mediante upload  alla Fondazione.

 
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 28/02/2019
Titolo/Posizione: Un incarico libero professionale per prestazioni di neuropsicologo presso la SOC Neurologia Peditrica
Ente : Azienda Ospedaliero Universitaria MeyerTerritorio: Firenze
Requisiti
  • Laurea magistrale in Psicologia o Diploma vecchio ordinamento con abilitazione all'esercizio della professione
  • Iscrizione all'Ordine degli Psicologi
  • Documentata esperienza di almeno 5 anni in attività di neuropsicologo per l'età evolutiva e l'adolescenza presso strutture SSN
Altre informazioniPresso la SOC di Neurologia Pediatrica afferente al Centro di Eccellenza di Neuroscienze è necessario consolidare le attività di Neuropsicologia dedicate all'età evolutiva ed adolescenza tramite il supporto di un professionista esperto cui affidare,
mediante contratto libero professionale, il ruolo di Referente Organizzativo.

Di seguito gli obiettivi principali del progetto:
  • attività di valutazione neuropsicologica finalizzate alla diagnosi e consulenza educativa e riabilitativa nel paziente della fascia di età pediatrica coinvolto da patologie di interesse neuropsicologico, disabilità intellettive, disordini del neurosviluppo, disturbi specifici derivanti da epilessia, da malformazioni cerebrali genetiche o acquisite e da diagnosi neurometaboliche;
  • tali ambiti consistenti nella valutazione dello sviluppo psicomotorio, nella determinazione del profilo cognitivo e comportamentale e nella valutazione delle funzioni cognitive specifiche a seguito di lesioni acquisite nei pazienti che stanno seguendo un processo diagnostico e/ o terapeutico in ambito neurologico, neuroclùrurgico e neurometabolico coinvolgeranno le prestazioni ambulatoriali e di consulenza ai reparti e DH della struttura riclùedenti mediante gestione di specifica casistica attribuita
  • coordinamento dell'attività dell'ambulatorio finalizzata all'ottimizzazione della gestione delle richieste di consulenza interne ed esterne, alla integrazione dell'ambulatorio di Neuropsicologia con le attività della SOC di Neurologia Pediatrica ed alla definizione di percorsi fluidi per i controlli longitudinali ove necessari
  • collaborazione ai progetti di ricerca sviluppati presso il Centro di Eccellenza di Neuroscienze ed alla collegata produzione scientifica.

L'incarico, della durata di 24 mesi (impegno massimo mensile di 100 ore) prevede uncompenso di 46.632 euro liquidati mensilmente, in relazione agli obiettivi da raggiungere, a cui si aggiungono12.000 euro per l'attività di coordinamento
di cui sopra liquidati su rendicontazione trimestrale.
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 02/03/2019
Titolo/Posizione: Tredici incarichi di lavoro autonomo di dirigente psicologo per i SerD
Ente : Azienda USL Toscana Nord OvestTerritorio: Toscana Nord Ovest
Requisiti
  • Laurea vecchio ordinamento, specialistica o magistrale in Psicologia
  • Specializzazione: Psicologia, Psicoterapia o discipline equipollenti o affini
  • Iscrizione al relativo albo professionale
  • Documentata esperienza lavorativa di almeno un anno maturata con qualifica di Psicologo presso i SerD e/o presso comunità terapeutiche per l’assistenza a soggetti con dipendenza da sostanze e/o comportamentali, pubbliche o private
  • Documentata esperienza nell’approccio cognitivo-comportamentale e/o sistemico relazionale nel trattamento del gioco d’azzardo patologico
Altre informazioniI tredici incarichi, di durata annuale, riguardano le seguenti zone:
  • Apuane: 2 psicologi, 30 ore settimanali, compenso pari a 24 euro/ora, costo totale 37.440 euro
  • Lunigiana: 1 psicologo, 20 ore settimanali, compenso pari a 28 euro/ora, costo totale 29.120 euro
  • Piana di Lucca: 1 psicologo, 21 ore settimanali, compenso paria 24 euro/ora, costo totale 26.208 euro
  • Valle del Serchio: 1 psicologo, 24 ore settimanali, compenso pari a 28 euro/ora, costo totale 34.944 euro
  • Pisana: 1 psicologo 38 ore settimanli, compenso pari a 24 euro/ora, costo totale 47.424 euro
  • Valdera: 2 psicologi 38 ore settimanli, compenso pari a 24 euro/ora, costo totale 47.424 euro
  • Alta Val di Cecina: 1 psicologo 11 ore settimanli, compenso pari a 28 euro/ora, costo totale 16.016 euro
  • Livornese: 1 psicologo, 24 ore settimanali, compenso pari a 24 euro/ora, costo totale 29.952 euro
  • Elba: 1 psicologo, 15 ore settimanali, compenso pari a 28 euro/ora, costo totale 21.840 euro
  • Versilia: 2 psicologi, 22 ore settimanali, compenso pari a 24 euro/ora, costo totale 27.456 euro
L’Amministrazione provvederà ad una valutazione comparativa dei curricula pervenuti (formato europeo) tenuto conto della formazione ed esperienza acquisita nel campo specifico, oltre a formazione accademica - attività professionali - attività formative, di studio e aggiornamento - attività didattica - attività scientifica. I candidati in possesso di curriculum che risponda preliminarmente alla professionalità richiesta potranno essere invitati ad un colloquio individuale di approfondimento.
Bando nazionale per progetti
Data di Scadenza: 29/03/2019
Titolo/Posizione: Ricerca clinica su distrofie e miopatie muscolari – bando 2019
Ente : Fondazione Telethon e UILDMTerritorio: Italia
RequisitiPossono partecipare al bando ricercatori che lavorano in strutture di ricerca italiane pubbliche o private non profit.
I ricercatori candidati dai centri dovono dimostrare la propria indipendenza scientifica.

Sono particolarmente incoraggiati progetti multidisciplinari e che coinvolgano più centri di ricerca.
Altre informazioniI progetti di ricerca clinica devono che avere come obiettivo il miglioramento della qualità della vita delle persone con malattie neuromuscolari.

Sono ammessi studi clinici mirati alla prevenzione, alla diagnosi, alla terapia, alla riabilitazione, esclusivamente nel campo delle patologie neuromuscolari, nelle aree cardiologia, gastroenterologia, medicina interna, neurologia, ortopedia, psicologia e pneumologia. Tra gli ambiti di ricerca incoraggiati, la valutazione e il trattamento delle complicanze cognitive e neuropsicologiche.

I progetti candidati dovranno avere una durata compresa fra 1 e 3 anni.
Bando locale per progetti
Data di Scadenza: 31/03/2019
Titolo/Posizione: Socialmente - Bando per l'integrazione sociale e culturale
Ente : Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e PesciaTerritorio: Pistoia e Pescia
RequisitiPossono presentare domande per il finanziamento di progetti o iniziative riferibili al settore e agli ambiti suddetti gli enti del Terzo Settore di cui all’art. 4 del D. Lgs. 3 luglio 2017 n. 117 e gli enti ecclesiastici e religiosi.
Altre informazioniI progetti devono concorrere al superamento dell'emarginazione o esclusione sociale intervenendo sulle problematiche dell’integrazione culturale e dell’immigrazione, della tossicodipendenza, del recupero di vittime della violenza in ogni sua forma, del contrasto alla povertà, dell’accrescimento di autonomia e integrazione di soggetti svantaggiati e su quant’altro riferibile al settore stesso.La Fondazione mette a disposizione l’importo di 400.000 euro.
Avviso per iscrizione in elenco
Data di Scadenza: 31/07/2019
Titolo/Posizione: Iscrizione all'elenco zonale dei soggetti del terzo settore e privati e degli operatori individuali per lo svolgimento di attività e progetti nelle scuole
Ente : C.R.E.D. Centro Risorse Educative e Didattiche ValderaTerritorio: Zona Valdera (provincia di Pisa)
RequisitiSono ammessi a presentare la domanda di iscrizione agli elenchi zonali:
A. le associazioni, cooperative sociali, altri enti del terzo settore, imprese individuali, società di persone
B. gli operatori individuali.

Sono necessari requisiti di ordine generale e tecnico professionali specificati dettagliatamente nel disciplinare.
In particolare sono richiesti titoli di studio coerenti con l′ambito di intervento per il quale si richiede l′iscrizione e comprovata competenza didattica.
Altre informazioniI soggetti del terzo settore e privati e gli operatori individuali possono inoltrare domanda di iscrizione all′Elenco Zonale per svolgere attività e progetti nelle scuole della Zona Educativa Valdera.
L′iscrizione all′elenco è sempre aperta e le domande che perverranno entro il 31 luglio di ciascun anno saranno inserite nell′aggiornamento annuale riferito all′anno scolastico successivo. L′elenco è a disposizione delle istituzioni pubbliche le quali vi attingeranno per individuare le professionalità con cui instaurare rapporti di collaborazione per realizzare progetti nelle scuole.

L′elenco è suddiviso in sezioni omogenee per ambito di intervento ed è un importante strumento per rendere maggiormente qualificata ed efficace l′attività nelle scuole e arricchire l′offerta formativa, tra cui la sezione psico-pedagogica (suddivisa in ambito pedagogico e ambito psicologico).
Bando locale per progetti
Data di Scadenza: 31/12/2019
Titolo/Posizione: Richieste di contributo fuori bando - anno 2019
Ente : Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e PesciaTerritorio: Pistoia e Pescia
RequisitiPossono beneficiare degli interventi della Fondazione gli enti pubblici e gli enti privati senza fini di lucro, aventi natura di ente non commerciale, il cui scopo e la cui attività siano riconducibili ad uno dei settori di intervento della Fondazione (Sviluppo, Sociale, Cultura, Educazione), nonché le imprese strumentali, gli enti e gli organismi partecipati e le cooperative sociali di cui alla Legge n. 381/91 e successive integrazioni e modificazioni.
Altre informazioniTale modalità riguarda esclusivamente progetti/iniziative:
  • di contenuto diverso dalle tematiche previste dai Bandi specifici emanati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia (per conoscere i bandi in programma leggi il Documento Previsionale Programmatico 2019);
  • dettati da esigenze emergenti non prevedibili entro la data di scadenza dei suddetti Bandi.
Qualunque richiesta esuli dalle previsioni di cui sopra, di norma, non potrà beneficiare di un’erogazione da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

Bando locale per progetti
Titolo/Posizione: Contributi Consiglio Regionale
Ente : Consiglio Regionale della ToscanaTerritorio: Toscana
RequisitiLa concessione dei contributi è disposta in favore di enti pubblici ed organizzazioni pubbliche e private che per natura giuridica o per disposizione statutaria dell’atto costitutivo non perseguano scopi di lucro, che abbiano sede legale in Toscana e che operino sul territorio regionale o che, pur avendo sede legale fuori dal territorio toscano, propongano iniziative volte a valorizzare, far conoscere o promuovere l'identità toscana.

Non possono in ogni caso essere concessi i contributi alle persone fisiche e alle società di persone o di capitali, in qualunque forma costituite.
Altre informazioniIl Consiglio regionale può concedere contributi e vantaggi economici nella forma di servizi grafico-editoriali, tipografici e di uso gratuito di sale per iniziative promosse da enti pubblici e organizzazioni senza scopo di lucro.

Tali iniziative devono essere realizzate, ai sensi della legge regionale 4 del 2009 (art. 1 comma 1 lettera c), nell’ambito del territorio regionale toscano, essere rilevanti per le loro caratteristiche di promozione sociale, economica, culturale o sportiva corrispondenti alle finalità istituzionali del Consiglio.

Per le iniziative ammesse a contributo finanziario, la somma erogabile non può superare i 2.000,00 euro, e comunque non può essere superiore al 50 per cento del costo dell'iniziativa risultante dal piano finanziario previsionale di spesa.
L’accesso del pubblico all’iniziativa per la quale è chiesto il contributo deve essere gratuito. Nel caso di concessione dei servizi tipografici, la distribuzione delle pubblicazioni deve essere gratuita. L’obbligo di gratuità può essere derogato solo qualora l’eventuale concorso finanziario richiesto ai partecipanti sia interamente devoluto a finalità di beneficenza.

La domanda deve essere presentata quarantacinque giorni prima della data di svolgimento della iniziativa.
Avviso per iscrizione in elenco
Titolo/Posizione: Iscrizione all'albo dei collaboratori
Ente : Istituto degli InnocentiTerritorio: Toscana
RequisitiPer iscriversi all’albo occorre registrarsi, compilare il modello on line, indicare l'ambito di collaborazione ed allegare un curriculum vitae (si consiglia il inserire modello europeo più recente) in formato pdf. 
Decorso un anno, il curriculum dovrà essere confermato e/o aggiornato a cura dell'iscritto; la Commissione di valutazione per l'attribuzione degli incarichi esterni non potrà tenere conto dei curricula non aggiornati.
Altre informazioniL'Istituto degli Innocenti ha istituito l’Albo dei candidati ad incarichi di collaborazione, così come previsto dalle “Norme regolamentari di disciplina delle procedure comparative per il conferimento di incarichi di collaborazione ad esperti esterni all’Istituto e sul conferimento di incarichi in via diretta”  approvate con delibera del Consiglio di Amministrazione.
Di seguito, gli ambiti di collaborazione per cui è possibile candidarsi:
  • attività di ricerca quanti-qualitativa relativa ai temi dell’infanzia, l’adolescenza e la famiglia;
  • attività di documentazione bibliografica, giuridica, filmografica, banche dati relative ai temi dell’infanzia, l’adolescenza e la famiglia e attività educative, ludico-didattiche, di media-education  rivolte dell’infanzia, l’adolescenza e la famiglia;
  • attività di progettazione, valutazione e supervisione di percorsi formativi;
  • programmi comunitari europei ed internazionali in materia di temi correlati ad infanzia,  adolescenza e famiglia;
  • programmi comunitari europei ed internazionali in materia storico-artistica e di conservazione del patrimonio;
  • prodotti editoriali e di informazione  relative  alle attività  dell’Istituto;
  • comunicazione pubblica e sociale;
  • attività di fund-raising;
  • eventi museali, culturali, artistici e di promozione dell’infanzia, adolescenza e famiglia;
  • consulenza in ambito storico ed architettonico;
  • consulenza psicologica e di mediazione familiare;
  • sistemi informativi, informatici e  siti web;
  • traduzioni ed interpretariato.
Eventuali quesiti possono essere posti all’indirizzo albocollaboratori@istitutodeglinnocenti.it.
Avviso manifestazione di interesse
Titolo/Posizione: Individuazione partner per progettualità nell'ambito di bandi pubblici o privati
Ente : Istituto degli Innocenti Territorio:
RequisitiPossono presentare manifestazione di interesse soggetti privati o pubblici, italiani o europei, dei settori non profit,  profit o pubblico, con documentata qualificazione e/o esperienza nei rispettivi ambiti di attività.
La manifestazione di interesse è sempre aperta e può essere inoltrata con iscrizione del soggetto interessato sull’apposito registro in rete con le modalità indicate dall’Avviso.
Altre informazioniL’Istituto degli Innocenti intende individuare soggetti pubblici e/o privati per la costituzione di partenariati nel cui ambito l’Istituto eventualmente svolga ruolo di capofila al fine di realizzare progetti collaborativi da presentare in occasione di bandi nazionali e/o internazionali emessi da soggetti terzi pubblici o privati.
Gli ambiti di intervento di interesse sono i seguenti:
  • studio, ricerca, monitoraggio delle politiche degli interventi, documentazione, formazione, media- education, informazione con riferimento agli ambiti riguardanti l’infanzia, l’adolescenza, le famiglie, la maternità e la condizione della donna.
  • servizi socio-assistenziali, educativi, di accoglienza e di interventi rivolti a bambini, adolescenti, famiglie e genitori;
  • formazione e aggiornamento professionale di quanti operano con bambini, ragazzi e famiglie in ambito educativo, formativo, psicosociale, sanitario e giuridico;
  • promozione dei diritti dei minori, di inclusione e contrasto delle discriminazioni di ogni genere e natura.
Alternativamente, i progetti potranno riguardare anche ambiti diversi, per i quali si prevedano tuttavia azioni complementari o funzionali rientranti nei suddetti.
Voucher
Titolo/Posizione: Voucher formativi per giovani professionisti
Ente : Regione ToscanaTerritorio: Toscana
RequisitiPossono presentare domanda di voucher i giovani lavoratori autonomi di tipo intellettuale che, alla data di presentazione della domanda, siano in possesso di questi requisiti:
  • non hanno compiuto 40 anni
  • residenti o domiciliati in Toscana
  • in possesso di partita IVA (intestata esclusivamente al richiedente il voucher)
  • appartenenti ad una delle seguenti tipologie:
    – soggetti iscritti ad albi di ordini e collegi
    – soggetti iscritti ad associazioni di cui alla legge n.4/2013 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate” (consulta l’elenco delle associazioni professionali non organizzate in ordini o collegi ) e/o alla e/o alla legge regionale 30/12/2008 n.73 “Norme in materia di sostegno alla innovazione delle attività professionali intellettuali” (consulta l’elenco delle attività professionali intellettuali regolamentate inserite nel registro delle persone giuridiche private tenuto dalla Regione Toscana) 
    – soggetti iscritti alla Gestione Separata dell’INPS
Altre informazioniIl voucher copre totalmente le spese di iscrizione a percorsi formativi da un minimo di 200 euro (iva esclusa) fino ad un massimo di 3.000 euro.

E’ possibile fare domanda di voucher per la copertura (parziale o totale) delle spese di iscrizione per la frequenza a questi percorsi:
1) Corsi di formazione e di aggiornamento professionale, anche in modalità e-learning, erogati da:
– agenzie formative accreditate dalla Regione Toscana o, solo in casi espressamente motivati di percorso realizzato fuori Toscana, accreditate dalla Regione di appartenenza;
– ordini professionali, collegi professionali, associazioni professionali inserite nell’elenco (vedi legge n.4/2013) alla data di ogni singola scadenza dell’avviso;
– associazioni professionali riconosciute ai sensi della L.R.73/2008 alla data di ogni singola scadenza dell’avviso; 
– soggetti eroganti percorsi formativi accreditati dagli stessi ordini/collegi/associazioni;
– provider accreditati ECM – Educazione Continua in Medicina.
2) Master di I e II livello in Italia o in altro paese appartenente all’Unione Europea erogati da:
– Università e Scuole di alta formazione italiane in possesso del riconoscimento del MIUR che le abilita al rilascio del titolo di master;
– Università pubblica di altro Stato comunitario o riconosciuta da autorità competente dello Stato comunitario, Scuola/Istituto di alta formazione di Stato comunitario, pubblico o riconosciuto da autorità competente dello Stato comunitario e da questa abilitato per il rilascio del titolo di master.
3) Ultimo anno delle Scuole di Specializzazione in possesso del riconoscimento del MIUR.

L’avviso è attivo dal 6 settembre 2018 fino ad esaurimento dei fondi e le domande di voucher sono valutate, ai soli fini dell’ammissibilità, secondo l’ordine di presentazione. Per l'attuazione dell'Avviso è disponibile la cifra complessiva di € 1.130.900,24.
Avviso per iscrizione in elenco
Titolo/Posizione: Avviso per acquisire disponibilità per l'eventuale conferimento di incarichi libero-professionali e di collaborazione
Ente : Azienda Ospedaliero - Universitaria MeyerTerritorio: Firenze
RequisitiTra i profili e gli ambiti di interesse, nella categoria "Laureati Sanitari":
  • Psicologi con competenze in Neuropsicologia;
  • Psicologi Clinici per supporta al paziente con patologia acuta o cronica e alla famiglia
Altre informazioniL’Azienda ospedaliero–universitaria Meyer di Firenze intende acquisire disponibilità di professionisti di diversa formazione e profilo a svolgere incarichi libero–professionali o di collaborazione.

Tali incarichi, di natura temporanea ed eccezionale, potranno rispondere a esigenze di integrazione delle risorse già strutturate per specifici bisogni prestazionali o di acquisizione di particolari competenze professionali altamente qualificate o ancora per la realizzazione di obiettivi e progetti specifici o infine per attività di ricerca anche clinica.

L'avviso avrà mediamente durata annuale a decorrere dalla data di pubblicazione (30 ottobre 2018).