X Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e analitici, anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si presta il consenso all'uso dei cookie. Per approfondimenti o per disattivare l'utilizzo dei cookie sul proprio browser, cliccare qui; se non si intende accettare, si prega di chiudere questa finestra del browser.
icona loading
0 - 0 - vuoto.php
1 - 0 - chi-siamo.php
1 - 1 - consiglieri.php
1 - 2 - eventi-elenco/359/Riunioni-consiglio-OPT.php
1 - 3 - protocolli-intesa.php
1 - 4 - commissioni-OPT.php
1 - 5 - eventi-elenco/7373/Riunioni-commissioni-OPT.php
1 - 6 - gruppi-lavoro.php
1 - 7 - eventi-elenco/7372/Riunioni-gruppi-di-lavoro-OPT.php
1 - 8 - uffici-staff.php
2 - 0 - ordine-psicologi-toscana/contatti.php
2 - 1 - ordine-psicologi-toscana/La-segreteria.php
2 - 2 - ordine-psicologi-toscana/dove-siamo.php
3 - 0 - come-fare-per-elenco.php
4 - 0 - normativa.php
5 - 0 - iscritti-ricerca-avanzata.php
6 - 0 - amministrazione-trasparente.php
7 - 0 - area-riservata.php
7 - 1 - delibere-verbali.php
7 - 2 - pdf/certificato.php
7 - 3 - area-riservata-scheda.php
7 - 4 - tutela-legale-azioni.php
7 - 5 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
8 - 0 - avvisi-esiti.php
9 - 0 - tutela-professionale.php
9 - 1 - tutela-legale-sentenze.php
9 - 2 - tutela-legale-azioni.php
9 - 3 - comunicazione/Form-Segnalazioni.php
10 - 0 - eventi.php
10 - 1 - eventi.php
10 - 2 - comunicazione/Segnala-Evento.php
10 - 3 - materiale-eventi.php
10 - 4 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
11 - 0 - offerte-lavoro.php
11 - 1 - offerte-lavoro.php
11 - 2 - comunicazione/Segnala-offerta-di-lavoro.php
12 - 0 - bacheca-cerco-offro.php
13 - 0 - notizie.php
14 - 0 - modulistica.php
15 - 0 - rassegna-stampa.php
16 - 0 - servizi-per-il-cittadino.php
17 - 0 - convenzioni-elenco.php
18 - 0 - archivio.php
18 - 1 - archivio.php
18 - 2 - archivio-bollettino.php
18 - 3 - archivio-rapporti-cnop.php
19 - 0 - pubblicit-agrave-legale.php
19 - 1 - pubblicita-leg/Sospesi.php
19 - 2 - pubblicita-leg/Procedura-acquisto.php
20 - 0 - biblioteca-dei-test.php
21 - 0 - STP-Societa-tra-Professionisti.php
22 - 0 - scuole-psicoterapia.php
23 - 0 - pubblicazioni.php

ACCESSO ISCRITTI OPT
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
Cerca
logo OPT
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X

Offerte di lavoro e bandi

La finalità del servizio è informare gli Iscritti all'Ordine degli Psicologi della Toscana su:
  • le opportunità pubbliche: concorsi, conferimenti di incarichi, valutazioni comparative, borse di  studio, assegni di ricerca, etc
  • le offerte di lavoro e di stage retribuito da privati
  • i premi per tesi di laurea, tesi di ricerca, idee innovative, etc
  • le opportunità e i bandi aperti per la progettazione sociale
Per ogni opportunità segnalata, vengono presentate le informazioni essenziali, rimandando alla pagina ufficiale o al testo del documento per gli opportuni approfondimenti.

Le opportunità sono presentate in ordine di scadenza; in taluni casi (es offerte di lavoro da privati) non esiste una data di scadenza dell’offerta ma, se presente, viene data evidenza alla data di pubblicazione della stessa.

Non inviare CV all’Ordine: il monitoraggio è un servizio informativo. La persona interessata potrà approfondire i termini delle offerte ed eventualmente presentare la propria candidatura in modo autonomo.

Continua a leggere  
Filtra per territorio:
Filtra tipo opportunità:
Filtra per titolo/posizione:
Ricerca libera:
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 24/04/2018
Titolo/Posizione: Incarico di collaborazione annuale per psicologo presso la UOC Psichiatria
Ente : Azienda Ospedaliera Universitaria SeneseTerritorio: Siena
Requisiti
  • Laurea magistrale in Psicologia
  • Diploma di specializzazione in Psicologia Clinica
  • Iscrizione albo degli Psicologi di uno degli ordini provinciali italiani
  • Esperienza in trials clinici sui disturbi dell’umore e sui disturbi d’ansia, in qualità di sub-investigator e rater
  • Abilitazione ed esperienza nella somministrazione di scale cliniche (documentata nel CV personale)
  • Documentata esperienza psicologica in ambito internistico e medicina d’urgenza
  • Conoscenza dell'inglese
Altre informazioniL'Azienda Ospedaliera Senese seleziona una figura esperta che si occupi di svolgere colloqui psicologici in ambito internistico e nei reparti di medicina d’urgenza e d’emergenza nell'ambito del progetto "An Open-label Long-term Extension Safety Study of Intranasal Esketamine in Treatment-resistant Depression" al fine di valutare sicurezza e tollerabilità ed efficacia a lungo termine di esketamina intranasale in soggetti con depressione resistente al trattamento mediante somministrazione di testistica specifica ( MADRS, Test PHQ-9, SDS, CGI-S, GAD-7, EQ-5D-5L).
La collaborazione, di durata annuale, prevede un corrispettivo complessivo di euro 27.000 lordi che sarà liquidato in proporzione all’attività effettuata in un’unica soluzione o con acconti e verrà eventualmente riproporzionato qualora il periodo di svolgimento della collaborazione fosse inferiore ai 12 mesi previsti.
Il collaboratore dovrà iniziare immediatamente l’incarico, a seguito di comunicazione dell’Azienda Ospedaliera, stante l’urgenza di espletamento dell’attività richiesta.

Avviso pubblico
Data di Scadenza: 24/04/2018
Titolo/Posizione: Incarico libero professionale per intervento psicoterapeutico specifico tramite approccio EMDR
Ente : Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica (ISPRO)Territorio: Firenze
Requisiti
  • Laurea magistrale in psicologia e equipollenti
  • Specializzazione in psicoterapia (quadriennale)
  • Iscrizione all'albo
  • Specializzazione in terapia EMDR con titolo di supervisore/consultant


Altre informazioniL'ISPRO seleziona una figura da inserire nel progetto di ricerca "Percorso integrato di agopuntura, attività motoria adattata, dieta e intervento psicologico del linfedema dell'arto supperiore in donne operate di tumore al seno" finanziato da Corri la Vita Onlus. Il collaboratore si occuperà di:
  • Intervento psicoterapeutico specifico tramite approccio EMDR
  • Somministrazione e valutazione test
  • Colloquio clinico per valutazione impatto traumatico del linfedema e concettualizzazione del caso specifico
L'incarico avrà durata presunta di sei mesi con impegno mensile quantificabile in un massimo di tre sedute ambulatoriali, per un importo lordo di € 2.000,00.  L'effettiva durata del contratto avrà comunque vigenza dalla data di reale inizio dell'attività ed avrà termine entro e non oltre il 31 dicembre 2018. 
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 24/04/2018
Titolo/Posizione: 2 incarichi per progetto Primi Legami - percorso a sostegno della genitorialità
Ente : Azienda USL Toscana CentroTerritorio: Firenze
Requisiti
  • Laurea Magistrale/Specialistica in Psicologia.
  • Iscrizione all’Albo Professionale degli Psicologi.
  • Specializzazione in Psicoterapia Infantile o di Gruppo.
  • Esperienze e/o formazione in psicologia perinatale e metodo Milgrom.
Altre informazioniLe due figure selezionate svolgeranno attività di ricerca volta a sostenere in epoca perinatale (gravidanza e primo anno di vita del bambino) la genitorialità sia naturale che adottiva, nonché ad attivare un percorso di prevenzione, diagnosi precoce e intervento terapeutico per il rischio di ansia e depressione perinatali.
L’attività di ricerca avrà durata di 5 mesi (da maggio ad ottobre 2018 con interuzione ad agosto), con impegno di 14 ore settimanali ciascuno (max 56 ore mensili). Il compenso lordo per ciascuna figura è di euro 8.960,00.
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 26/04/2018
Titolo/Posizione: Assegno di ricerca per progetto di prevenzione dei rischi del gioco d'azzardo
Ente : Università degli Studi di Firenze - Dipartimento di Scienze della FormazioneTerritorio: Firenze
Requisiti
  • Laurea Magistrale N.O nella classe LM-51 od equipollente Laurea V.O. o specialistica
  • Dottorato di ricerca in Psicologia (preferibilmente curriculum di Psicologia dello sviluppo)
Saranno considerati titoli preferenziali:
  • Comprovata esperienza nelle varie fasi della realizzazione di un progetto di ricerca
  • Conoscenze teoriche aggiornate ed approfondite sul fenomeno del gioco d'azzardo patologico
  • Competenze metodologiche specialistiche e specifiche nell'uso, nella codifica e nell'analisi dei principali strumenti psicometrici per rilevare i comportamenti di gioco d'azzardo, normale e patologico
  • Comprovate conoscenze delle principali metodologie di elaborazione di dati psicologici e dell'uso dei pacchetti informatici per l'analisi statistica di tipo qualitativo e quantitativo
  • Conoscenze avanzate di applicativi informatici per la composizione e formattazione testi, elaborazione fogli elettronici, corrispondenza telematica, elaborazione grafica
Altre informazioniLa procedura di valutazione, per titoli e colloquio, è volta a selezionare un soggetto idoneo a partecipare al progetto di ricerca dal titolo "Come prevenire i rischi del gioco di azzardo. Un progetto di prevenzione - evidence based - per le scuole secondarie" 
L’attività in oggetto, con inizio il 1° giugno e durata annuale, prevede un corrispettivo complessivo pari ad € 19.367 annui lordi (erogazione di rate mensili posticipate). 
Bando locale per progetti
Data di Scadenza: 27/04/2018
Titolo/Posizione: Contributi ordinari per le attività sportive - anno 2018
Ente : Comune di PisaTerritorio: Comune di Pisa
RequisitiPossono partecipare al bando le società e le associazioni sportive affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Enti di Promozione Sportiva, Discipline Sportive Associate regolarmente iscritte al registro del Coni, purché abbiano la sede o svolgano la loro attività sul territorio comunale e operino nell’ambito sportivo secondo quanto previsto dall’art.5 del vigente Regolamento dei contributi, patrocinio e contributi economici approvato con delibera di C.C. 46 del 11/10/2012.
Altre informazioniLa concessione di contributi è ammessa relativamente ai seguenti settori di intervento:
  • attività ed iniziative volte all’educazione e all’avviamento sportivo;
  • attività e iniziative sportive a favore di soggetti portatori di handicap e degli anziani;
  • manifestazioni sportive che hanno una particolare rilevanza sotto il profilo socio culturale.
Viene messo a bando un contributo di euro 75.000,00; per ogni progetto la  massima somma richiedibile è di 4.000,00 euro e i contributi verranno assegnati ai beneficiari in ordine di graduatoria finale in base al punteggio ottenuto fino a esaurimento del budget.
Voucher
Data di Scadenza: 30/04/2018
Titolo/Posizione: Voucher formativi per professionisti over 40
Ente : Regione ToscanaTerritorio: Regione Toscana
RequisitiPossono presentare domanda di voucher i lavoratori autonomi di tipo intellettuale in possesso dei seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:

  • aver compiuto 40 anni d'età alla data di scadenza della presentazione della domanda di voucher;
  • essere residenti o domiciliati in Toscana;
  • essere in possesso di partita Iva;

e appartenere ad una delle seguenti tipologie:

  • soggetti iscritti ad albi di ordini e collegi;
  • soggetti iscritti ad associazioni di cui alla legge 4/2013 e/o alla legge regionale n.73/2008;
  • soggetti iscritti alla Gestione Separata dell'Inps.
Altre informazioniVoucher a rimborso delle spese di iscrizione (minimo 200 e massimo 3000 euro) per corsi di formazione e di aggiornamento professionale, per l'ultima annualità delle Scuole di specializzazione, per master di I e II livello in Italia e all'estero.

Il bando ha un budget finanziario di 500.000 euro. Domande online a scadenze trimestrali, fino ad esaurimento risorse.

Le domande si possono presentare a partire dal a partire dal 18 gennaio 2018 (giorno successivo alla pubblicazione del bando sul Burt del 17 gennaio 2018) e la prima scadenza è il 31 gennaio 2018.
Bando per contributi economici
Data di Scadenza: 30/04/2018
Titolo/Posizione: Contributi per la promozione dell'attività sportiva nel comune di Prato - anno 2018
Ente : Comune di PratoTerritorio: Prato
RequisitiSono ammessi a presentare istanza di concessione di contributi soggetti pubblici o privati con la sola esclusione di partiti politici e associazioni sindacali. I soggetti non dovranno avere scopo di lucro per definizione statutaria. L’iniziativa per la quale sono richiesti i benefici dovrà ugualmente non avere scopo di lucro, salvo i casi definiti dal comma 2 dell’art. 6 del Regolamento comunale per la concessione di patrocini, contributi e agevolazioni. 
Altre informazioniL'avviso, emanato ai sensi dell’art. 7 del Regolamento Comunale per la concessione di patrocini, contributi e agevolazioni, ha lo scopo di promuovere l'attività motoria in quanto strumento fondamentale per lo sviluppo fisico e psichico dell’individuo, in particolare fra le giovani generazioni. Il Comune di Prato, riconoscendo il valore dello sport con particolare riferimento alla sua funzione educativa e formativa per la persona, sosterrà progetti sportivi che perseguono questa finalità ed in particolare le proposte relative a:
  • iniziative sportive che promuovano l’attività motoria giovanile anche con particolare attenzione al coinvolgimento delle scuole del territorio;
  • iniziative che promuovano le attività motorie come momento di integrazione e socializzazione per soggetti con disabilità e come momento di contrasto e prevenzione al disagio sociale;
  • realizzazione di eventi dilettantistico/amatoriali destinati a promuovere e/o divulgare sul territorio la pratica sportiva di base;
  • realizzazione di eventi e manifestazioni sportive di riconosciuto rilievo territoriale che rappresentano un momento di significativa partecipazione cittadina all’attività motoria e che determinano un’importante azione di sviluppo e crescita dell’associazionismo sportivo locale.
Bando nazionale per progetti
Data di Scadenza: 30/04/2018
Titolo/Posizione: Bando Prendi Parte! Agire e pensare creativo
Ente : Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del MIBACTTerritorio: Italia
RequisitiI progetti dovranno essere proposti da:
  • istituzioni culturali pubbliche e private senza scopo di lucro dedicate alla creatività contemporanea da almeno 3 anni situate nelle periferie urbane
  • in partenariato obbligatorio con almeno un ente del Terzo Settore come descritto all'art 4, comma 1 del Codice del Terzo Settore, ben qualificato ed effettivamente operativo e radicato nel territorio di riferimento.
Altre informazioniFinanziamento di progetti culturali per attività creative contemporanee che coinvolgano i giovani NEET e realizzate nelle aree caratterizzate da situazioni di marginalità economica e sociale da un'istituzione culturale in partenariato con un ETS.
Le proposte potranno riguardare, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i seguenti ambiti:
  • Progetti che indaghino sulla funzione sociale dell’istituzione culturale quale spazio aperto e gratuito;
  • Percorsi di avvicinamento alla creatività contemporanea intesa nella sua più ampia accezione;
  • Progetti che coinvolgano artisti e designer che lavorano nell'ambito dell’arte relazionale;
  • Progetti espositivi realizzati con la partecipazione attiva dei beneficiari dell’intervento.
Verranno prese in particolare considerazione proposte che prevedano una valutazione d’impatto psico-comportamentale dei progetti culturali (vedi le relative Linee guida allegate al Bando).
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 02/05/2018
Titolo/Posizione: Incarico di lavoro autonomo di dirigente Psicologo presso l'U.O.S. Ematologia dell'Ospedale Versilia
Ente : Azienda USL Toscana Nord OvestTerritorio: Versilia
Requisiti
  • Laurea vecchio ordinamento, specialistica o magistrale in Psicologia
  • Specializzazione in Psicoterapia
  • Iscrizione all'Albo
  • Non essere soggetti già lavoratori, pubblici o privati, collocati in quiescenza
  • Possesso di competenze specialistiche relative a: interventi clinici (psicodiagnosi e psicoterapia) per pazienti ospedalizzati e cronici, conoscenza di specifici strumenti psicometrici, diagnosi differenziale, interventi psicologico-clinici per la gestione delle problematiche collegate alla dimensione traumatica dell’evento malattia e alle specifiche variabili collegate alla condizione di isolamento vissuta dal paziente; interventi per il paziente, care giver e sistema familiare; capacità di analisi e supervisione delle dinamiche del gruppo di lavoro multidisciplinare per un’appropriata gestione della relazione d’aiuto al paziente oncoematologico da parte di tutti gli operatori del reparto.
Altre informazioniL'incarico riguarda il progetto di supporto psicologico per l'Unità Operativa Semplice Ematologia dell'Ospedale Versilia. La durata è di 6 mesi più ulteriori 6 in caso di rinnovo del finanziamento, con impegno massimo di 12 ore settimanali e compenso lordo di 24 euro l'ora per un importo complessivo massimo di 7.500 euro a semestre. 
In caso di attribuzione dell’incarico, il professionista dovrà:
  • aprire partita IVA;
  • stipulare assicurazione infortuni;
  • stipulare assicurazione responsabilità civile.
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 02/05/2018
Titolo/Posizione: Borsa di ricerca: analisi dei fattori psicosociali correlati alle intenzioni di fecondità in condizioni di incertezza economica, con particolare attenzione agli aspetti metodologici della ricerca in psicologia sociale
Ente : Università di FirenzeTerritorio: Regione Toscana
RequisitiSono ammessi a partecipare candidati in possesso di diploma di Laurea Magistrale N.O. in Psicologia classe LM-51, od equipollente Laurea V.O. o specialistica.
Altre informazioniLa figura selezionata per titoli e colloquio svolgerà attività di ricerca annuale e continuativa dal 25 Maggio 2018 al  24 Maggio 2019.
Per la borsa è previsto un corrispettivo complessivo pari a € 12.000,00 al lordo di eventuali ritenute fiscali e previdenziali a carico del borsista previste dalla normativa vigente e sarà erogata con pagamento mensile dopo la presentazione dei documenti di rito e l’accertamento dei requisiti prescritti.
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 02/05/2018
Titolo/Posizione: Borsa di ricerca "Le opinioni e le esperienze sulle visite turistiche con operatori del settore e le narrazioni dei bambini sui viaggi"
Ente : Università di FirenzeTerritorio: Regione Toscana
Requisiti
  • Laurea Magistrale N.O. in Psicologia classe LM-51 od equipollente Laurea V.O. o specialistica.
Saranno considerati requisiti preferenziali:
  • tesi di laurea sperimentale concernente i temi della memoria e della narrazione autobiografica;
  • comprovata partecipazione ad attività di ricerca in ambito narrativo.
Altre informazioniLa figura selezionata per titoli sarà affidataria di un incarico di ricerca finalizzato alla partecipazione al progetto denominato (CAB) La Città ai Bambini. L’attività dovrà essere svolta continuativamente a partire dal 25 Maggio 2018 fino al 24 Novembre 2018 e potrà essere rinnovata fino alla durata massima di tre anni. Per la borsa è previsto un corrispettivo complessivo pari a € 7.000, al lordo di eventuali ritenute fiscali e previdenziali, che sarà erogata con pagamento mensile dopo la presentazione dei documenti di rito e l’accertamento dei requisiti prescritti.
Avviso pubblico
Data di Scadenza: 03/05/2018
Titolo/Posizione: Concorso per 4 ricercatori presso il Centro Nazionale Dipendenze e Doping
Ente : Istituto Superiore di SanitàTerritorio: Roma
RequisitiPer partecipare alla selezione, sono richiesti:
  • Laurea magistrale afferente alle classi di Laurea in Psicologia (LM 51) ovvero laurea che sia stata equiparata con decreto ministeriale pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica;
  • Esperienza nel counselling telefonico relativo a tematiche legate alle dipendenze; esperienza legata all’analisi quali-quantitativa di dati psico-socio-sanitari nell’ambito di interventi o progetti volti alla promozione della salute nel settore delle dipendenze; esperienza in progetti di monitoraggio e sorveglianza di network di servizi socio-sanitari che si occupano di dipendenza.
Altre informazioniLa selezione, per titoli e prova-colloquio, è volta a identificare 4 unità di personale che andranno a svolgere attività di ricerca nell’ambito dell’area progettuale “Attività di Studi e Ricerca per il supporto alle policy e alle decisioni in sanità pubblica nell’ambito delle dipendenze e del doping, attraverso attività di ricerca, mirate alla definizione del fenomeno, alla sorveglianza, alla prevenzione, alla consulenza e ad una maggiore consapevolezza dello stesso” presso il Centro Nazionale Dipendenze e Doping dell’Istituto Superiore di Sanità. Il contratto, di durata biennale,  prevede un trattamento economico iniziale relativo al III livello professionale che compete al profilo di Ricercatore, previsto da CCNL 13.5.2009, oltre agli assegni spettanti ai sensi delle vigenti disposizioni normative e contrattuali.
Bando nazionale per progetti
Data di Scadenza: 09/05/2018
Titolo/Posizione: Progetti di inclusione sociale nelle scuole - 2a edizione
Ente : MIUR - Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della RicercaTerritorio: Nazionale
RequisitiPossono presentare un proposta progettuale le Istituzioni scolastiche ed educative statali delle seguenti Regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto.
Costituisce elemento premiante il coinvolgimento di altri soggetti del territorio quali enti pubblici e locali, associazioni, fondazioni, professionisti. 
Altre informazioniL’avviso, emanato nell’ambito dell’Asse I (Istruzione) del Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento”, si pone come obiettivo quello di riequilibrare e compensare situazioni di svantaggio socio-economico, in zone particolarmente disagiate, nelle aree a rischio e in quelle periferiche, intervenendo in modo mirato per gruppi di alunni con difficoltà e bisogni specifici e finanziando i seguenti moduli (progetti formativi e didattici):

  • Laboratori di potenziamento della lingua straniera
  • Iniziative per il contrasto alla violenza nei contesti scolastici, promozione della parità di genere e lotta alla discriminazione e al bullismo
  • Laboratori di innovazione didattica e digitale e uso consapevole della rete
  • Laboratori di musica strumentale; canto corale
  • Laboratori di arte; scrittura creativa; teatro
  • Laboratori creativi e artigianali per la valorizzazione delle vocazioni territoriali
  • Laboratori di educazione interculturale e ai diritti umani
  • Laboratori di educazione finanziaria e al risparmio
  • Laboratori di educazione alimentare
  • Modulo formativo per i genitori.
Cascun modulo ha durata minima di 30 ore ma possono anche articolarsi in moduli di 60 o 100 ore da realizzare prevalentemente nei periodo di sospensione della didattica curricolare. Potrà essere richiesto massimo un modulo che preveda il coinvolgimento dei genitori su temi quali la partecipazione attiva nella scuola, la genitorialità, la responsabilizzazione verso l’istruzione dei propri figli e le pari opportunità.
Bando locale per progetti
Data di Scadenza: 15/05/2018
Titolo/Posizione: Individuazione di enti del terzo settore per la co-progettazione e la gestione di azioni di interventi SPRAR
Ente : SdS PisanaTerritorio: Zona Pisana
RequisitiPossono presentare istanza di partecipazione in forma singola o di raggruppamento gli Enti del Terzo settore quali le organizzazioni di volontariato, le associazioni e gli enti di promozione sociale, gli organismi della cooperazione, le cooperative sociali, le fondazioni, gli enti di patronato, altri soggetti privati non a scopo di lucro in possesso di idonea capacità tecnica e professionale come richiesto dall'avviso e che abbiano finalità statutarie e/o istituzionali congruenti con i servizi e le attività oggetto della presente procedura.
Altre informazioniLa procedura ha come scopo la selezione di uno o più Enti del Terzo settore per divenire partner della Società della Salute nel percorso di coprogettazione e gestione delle azioni innovative finalizzate all’accoglienza, alla tutela e all’integrazione dei richiedenti e titolari di protezione internazionale nel quadro del Sistema SPRAR esclusivamente rivolto all’accoglienza sanitaria specialistica di 10 donne adulte nel Comune di Pisa.
Gli Enti del Terzo settore dovranno pertanto assumere un ruolo attivo investendo risorse proprie e proponendo soluzioni progettuali innovative e aggiuntive rispetto ai servizi minimi obbligatori.
Il soggetto proponente dovrà allegare un progetto che descriva le attività innovative e aggiuntive che si intendono realizzare e che si andranno ad integrare con quelle previste nel progetto attualmente in essere e dovranno riguardare i seguenti campi di intervento:
  • formazione e riqualificazione professionale
  • orientamento ed accompagnamento all’inserimento lavorativo
  • orientamento ed accompagnamento all’inserimento abitativo
  • orientamento ed accompagnamento all’inserimento sociale
Bando per progetti
Data di Scadenza: 10/06/2018
Titolo/Posizione: Bando sviluppo e promozione del volontariato
Ente : CESVOTTerritorio: Regione Toscana
RequisitiPossono partecipare al bando le associazioni di volontariato aderenti al Cesvot con sede legale nel territorio della regione Toscana e le reti di associazioni di volontariato ed enti pubblici e/o privati, a condizione che il soggetto capofila sia una associazione di volontariato. Dal presente bando sono escluse le richieste presentate da associazioni socie di Cesvot.
Altre informazioniAi sensi del bando possono essere sostenute le iniziative promozionali che si svolgeranno tra il 1° agosto e il 31 ottobre rivolte al volontariato e alla cittadinanza quali:
  • incontri di sensibilizzazione o di approfondimento, convegni, seminari o tavole rotonde su argomenti relativi le principali aree di intervento del volontariato: sociale; sanitario; protezione civile; conservazione, tutela e promozione dei beni culturali; solidarietà internazionale; ambiente;
  • eventi ed altre occasioni di aggregazione pubblica il cui scopo sia comunque la promozione della solidarietà, della cittadinanza responsabile, dell’altruismo, della difesa del bene pubblico ad esclusione di quegli eventi con finalità solo enogastronomiche.
Alle richieste valutate positivamente verrà concesso il finanziamento, a copertura parziale delle spese sostenute, con sostegno economico fino a 1.000 euro.
Voucher
Data di Scadenza: 02/07/2018
Titolo/Posizione: Voucher formativi individuali rivolti a giovani professionisti
Ente : Regione ToscanaTerritorio: Regione Toscana
RequisitiPossono presentare domanda di voucher i giovani lavoratori autonomi di tipo intellettuale che sono in possesso di questi requisiti alla data di presentazione della domanda:
  • non hanno compiuto 40 anni;
  • residenti o domiciliati in Toscana;
  • in possesso di partita IVA
e appartenenti ad una delle seguenti tipologie:
Altre informazioniVoucher a rimborso delle spese di iscrizione (minimo 200 e massimo 3.000 euro) per corsi di formazione e di aggiornamento professionale, per l'ultima annualità delle Scuole di specializzazione e per master di I e II livello in Italia e all'estero.
Il bando ha un budget finanziario complessivo di euro 928.616,76. I contributi sono da richiedere online e a scadenze trimestrali fino ad esaurimento risorse.
Le domande possono essere presentate entro e non oltre la prossima scadenza fissata per il 2 luglio 2018.
Bando locale per progetti
Titolo/Posizione: Contributi Consiglio Regionale
Ente : Consiglio Regionale della ToscanaTerritorio: Regione Toscana
RequisitiLa concessione dei contributi è disposta in favore di enti pubblici ed organizzazioni pubbliche e private che per natura giuridica o per disposizione statutaria dell’atto costitutivo non perseguano scopi di lucro, che abbiano sede legale in Toscana e che operino sul territorio regionale o che, pur avendo sede legale fuori dal territorio toscano, propongano iniziative volte a valorizzare, far conoscere o promuovere l'identità toscana.

Non possono in ogni caso essere concessi i contributi alle persone fisiche e alle società di persone o di capitali, in qualunque forma costituite.
Altre informazioniIl Consiglio regionale può concedere contributi e vantaggi economici nella forma di servizi grafico-editoriali, tipografici e di uso gratuito di sale per iniziative promosse da enti pubblici e organizzazioni senza scopo di lucro.

Tali iniziative devono essere realizzate, ai sensi della legge regionale 4 del 2009 (art. 1 comma 1 lettera c), nell’ambito del territorio regionale toscano, essere rilevanti per le loro caratteristiche di promozione sociale, economica, culturale o sportiva corrispondenti alle finalità istituzionali del Consiglio.

Per le iniziative ammesse a contributo finanziario, la somma erogabile non può superare i 2.000,00 euro, e comunque non può essere superiore al 50 per cento del costo dell'iniziativa risultante dal piano finanziario previsionale di spesa.
L’accesso del pubblico all’iniziativa per la quale è chiesto il contributo deve essere gratuito. Nel caso di concessione dei servizi tipografici, la distribuzione delle pubblicazioni deve essere gratuita. L’obbligo di gratuità può essere derogato solo qualora l’eventuale concorso finanziario richiesto ai partecipanti sia interamente devoluto a finalità di beneficenza.

La domanda deve essere presentata quarantacinque giorni prima della data di svolgimento della iniziativa.
Avviso pubblico
Titolo/Posizione: Iscrizione all'albo dei collaboratori
Ente : Istituto degli InnocentiTerritorio: Toscana
RequisitiPer iscriversi all’albo occorre registrarsi, compilare il modello on line, indicare l'ambito di collaborazione ed allegare un curriculum vitae (si consiglia il inserire modello europeo più recente) in formato pdf. 
Decorso un anno, il curriculum dovrà essere confermato e/o aggiornato a cura dell'iscritto; la Commissione di valutazione per l'attribuzione degli incarichi esterni non potrà tenere conto dei curricula non aggiornati.
Altre informazioniL'Istituto degli Innocenti ha istituito l’Albo dei candidati ad incarichi di collaborazione, così come previsto dalle “Norme regolamentari di disciplina delle procedure comparative per il conferimento di incarichi di collaborazione ad esperti esterni all’Istituto e sul conferimento di incarichi in via diretta”  approvate con delibera del Consiglio di Amministrazione.
Di seguito, gli ambiti di collaborazione per cui è possibile candidarsi:
  • attività di ricerca quanti-qualitativa relativa ai temi dell’infanzia, l’adolescenza e la famiglia;
  • attività di documentazione bibliografica, giuridica, filmografica, banche dati relative ai temi dell’infanzia, l’adolescenza e la famiglia e attività educative, ludico-didattiche, di media-education  rivolte dell’infanzia, l’adolescenza e la famiglia;
  • attività di progettazione, valutazione e supervisione di percorsi formativi;
  • programmi comunitari europei ed internazionali in materia di temi correlati ad infanzia,  adolescenza e famiglia;
  • programmi comunitari europei ed internazionali in materia storico-artistica e di conservazione del patrimonio;
  • prodotti editoriali e di informazione  relative  alle attività  dell’Istituto;
  • comunicazione pubblica e sociale;
  • attività di fund-raising;
  • eventi museali, culturali, artistici e di promozione dell’infanzia, adolescenza e famiglia;
  • consulenza in ambito storico ed architettonico;
  • consulenza psicologica e di mediazione familiare;
  • sistemi informativi, informatici e  siti web;
  • traduzioni ed interpretariato.
Eventuali quesiti possono essere posti all’indirizzo albocollaboratori@istitutodeglinnocenti.it.