X Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e analitici, anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si presta il consenso all'uso dei cookie. Per approfondimenti o per disattivare l'utilizzo dei cookie sul proprio browser, cliccare qui; se non si intende accettare, si prega di chiudere questa finestra del browser.
icona loading
0 - 0 - vuoto.php
1 - 0 - chi-siamo.php
1 - 1 - consiglieri.php
1 - 2 - eventi-elenco/359/Riunioni-consiglio-OPT.php
1 - 3 - protocolli-intesa.php
1 - 4 - commissioni-OPT.php
1 - 5 - eventi-elenco/7373/Riunioni-commissioni-OPT.php
1 - 6 - gruppi-lavoro.php
1 - 7 - eventi-elenco/7372/Riunioni-gruppi-di-lavoro-OPT.php
1 - 8 - uffici-staff.php
2 - 0 - ordine-psicologi-toscana/contatti.php
2 - 1 - ordine-psicologi-toscana/La-segreteria.php
2 - 2 - ordine-psicologi-toscana/dove-siamo.php
3 - 0 - come-fare-per-elenco.php
4 - 0 - normativa.php
5 - 0 - iscritti-ricerca-avanzata.php
6 - 0 - amministrazione-trasparente.php
7 - 0 - area-riservata.php
7 - 1 - delibere-verbali.php
7 - 2 - pdf/certificato.php
7 - 3 - area-riservata-scheda.php
7 - 4 - tutela-legale-azioni.php
7 - 5 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
8 - 0 - avvisi-esiti.php
9 - 0 - tutela-professionale.php
9 - 1 - tutela-legale-sentenze.php
9 - 2 - tutela-legale-azioni.php
9 - 3 - comunicazione/Form-Segnalazioni.php
10 - 0 - eventi.php
10 - 1 - eventi.php
10 - 2 - comunicazione/Segnala-Evento.php
10 - 3 - materiale-eventi.php
10 - 4 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
11 - 0 - offerte-lavoro.php
11 - 1 - offerte-lavoro.php
11 - 2 - comunicazione/Segnala-offerta-di-lavoro.php
12 - 0 - bacheca-cerco-offro.php
13 - 0 - notizie.php
14 - 0 - modulistica.php
15 - 0 - rassegna-stampa.php
16 - 0 - servizi-per-il-cittadino.php
17 - 0 - convenzioni-elenco.php
18 - 0 - archivio.php
18 - 1 - archivio.php
18 - 2 - archivio-bollettino.php
18 - 3 - archivio-rapporti-cnop.php
19 - 0 - pubblicit-agrave-legale.php
19 - 1 - pubblicita-leg/Sospesi.php
19 - 2 - pubblicita-leg/Procedura-acquisto.php
20 - 0 - biblioteca-dei-test.php
21 - 0 - STP-Societa-tra-Professionisti.php
22 - 0 - scuole-psicoterapia.php
23 - 0 - pubblicazioni.php
24 - 0 - elezioni.php

ACCESSO ISCRITTI OPT
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
Cerca
logo OPT
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X

Offerte di lavoro e bandi

La finalità del servizio è informare gli Iscritti all'Ordine degli Psicologi della Toscana su:
  • le opportunità pubbliche: concorsi, conferimenti di incarichi, valutazioni comparative, borse di  studio, assegni di ricerca, etc
  • le offerte di lavoro e di stage retribuito da privati
  • i premi per tesi di laurea, tesi di ricerca, idee innovative, etc
  • le opportunità e i bandi aperti per la progettazione sociale
Per ogni opportunità segnalata, vengono presentate le informazioni essenziali, rimandando alla pagina ufficiale o al testo del documento per gli opportuni approfondimenti.

Le opportunità sono presentate in ordine di scadenza; in taluni casi (es offerte di lavoro da privati) non esiste una data di scadenza dell’offerta ma, se presente, viene data evidenza alla data di pubblicazione della stessa.

Non inviare CV all’Ordine: il monitoraggio è un servizio informativo. La persona interessata potrà approfondire i termini delle offerte ed eventualmente presentare la propria candidatura in modo autonomo.

Continua a leggere  
Filtra per territorio:
Filtra tipo opportunità:
Filtra per titolo/posizione:
Ricerca libera:
Collaborazione professionale
Data di Scadenza: 21/10/2019
Titolo/Posizione: Avviso per sostituzioni a tempo determinato presso UOC1 Neurologia e Neuroriabilitazione dello sviluppo
Ente : Fondazione Stella MarisTerritorio: Calambrone (Pi)
Requisiti
  • Laurea specialistica o a ciclo unico in psicologia clinica
  • Specializzazione in Psicoterapia di scuole pubbliche o parificate
  • Iscrizione all'albo
  • Esperienza nella valutazione clinica e/o nella riabilitazione psicologica nei disturbi neuropsichici dell'età evolutiva
  • Pregressi rapporti di lavoro o di frequenza formativa presso centri specializzati nei disturbi neuropsichici dell'età evolutiva
Altre informazioniAvviso di ricerca di personale con qualifica di psicologo per sostituzioni con contratto di lavoro a tempo determinato o altri incarichi a tempo determinato presso UOC1 Neurologia e Neuroriabilitazione allo sviluppo.
Avviso per iscrizione in elenco
Data di Scadenza: 21/10/2019
Titolo/Posizione: Manifestazione di Interesse per la costituzione di una short list di facilitatori professionisti/relatori
Ente : ANCI ToscanaTerritorio: Toscana
Requisiti
  • Laurea in discipline attinenti all'attiovità oggetto dell'avviso (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo Psicologia, Scienze della Comunicazione, Sociologia, Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali
  • Dimostrata esperienza sui temi trattati e nella moderazione di tavoli di lavoro multistakeholders e nell’uso di tecniche e metodi orientati all’ascolto attivo e all’interazione costruttiva.
I profili selezionati dovranno inoltre avere maturato esperienza (almeno 3 anni per il profilo B, almeno 1 anno per il profilo C) in attività professionale negli ambiti di intervento del progetto, con particolare riferimento a uno o più dei seguenti ambiti:
  • la conoscenza dei contesti operativi di intervento, maturata tramite esperienza di lavoro pregressa nell’ambito delle politiche pubbliche e/o dei servizi pubblici;
  • la gestione di strumenti e di metodologie di coinvolgimento di operatori e utenti, con particolare riferimento all’ambito delle politiche pubbliche e del privato sociale;
  • la gestione di gruppi di lavoro, anche numerosi, nell’ambito dei temi dell’immigrazione, dell’integrazione e dell’inserimento sociale e/o lavorativo.
Altre informazioniANCI Toscana, soggetto partner del progetto TEAMS - Tuscany Empowerment Actions for Migrants System - Anci Toscana, ha necessità di costituire una short list di facilitatori professionisti/relatori (Fascia B e C) da cui attingere per la condizione di tavoli di confronto fra le scuole del progetto e gli attori  istituzionali locali, per la gestione di workshop operativi sui servizi inclusivi e per la gestione di workshop con i cittadini di paesi terzi e associazioni promotrici di percorsi di empowerment. I profili selezionati dovranno:
  • assicurare l’accompagnamento al confronto interistituzionale ai fini della costituzione di protocolli sperimentali di intervento locale volti alla definizione di percorsi di integrazione fra il sistema scolastico e quello di orientamento al lavoro e ai servizi;
  • assicurare il coordinamento e la conduzione dei workshop con i cittadini di paesi terzi e associazioni promotrici di percorsi di empowerment tramite la produzione di documenti di esito dei percorsi.
Borsa di ricerca
Data di Scadenza: 22/10/2019
Titolo/Posizione: Una borsa di ricerca sulla prevenzione primaria della vita perinatale
Ente : Università degli Studi di Firenze - FORLILPSITerritorio: Firenze
Requisiti
  • Laurea Magistrale N.O in Psicologia, od equipollente Laurea V.O. o Specialistica
Altre informazioniLa presente procedura di valutazione comparativa è volta a selezionare un soggetto disponibile ad accettare il conferimento di una borsa di ricerca per lo svolgimento di un'attività di "Studio dei processi di narrativi di transizione alla genitorialità e dei processi successivi al parto nel primo anno di vita".
La borsa, della durata di 6 mesi (dal 15 novembre 2019 al 14 maggio 2020), prevede un compenso di 8.500 euro lordi. 
Data di Scadenza: 24/10/2019
Titolo/Posizione: Psicologo iscritto all'Albo per integrazione Commissione di Concorso
Ente : Comune di Siena Territorio:
Requisiti 
DIREZIONE STRATEGICA GENERALE E DI COORDINAMENTO
SERVIZIO PERSONALE, FORMAZIONE E PROCEDIMENTI DISCIPLINARI
DATA 16 ottobre 2019
OGGETTO: INDIVIDUAZIONE PSICOLOGO ISCRITTO ALL'ALBO PER INTEGRAZIONE  COMMISSIONE DI CONCORSO
Il Comune di Siena ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo pieno ed indeterminato di n. 7 unità di personale dipendente nel profilo di “Istruttore di Polizia Municipale” (Categoria C - posizione economica iniziale C/1) da assegnare al Comando di Polizia Municipale, con l'applicazione della riserva di 1 posto a favore dei volontari delle Forze Armate di cui agli artt. 1014 e 678, comma 9, del D.Lgs.n.66/2010 “Codice dell’ordinamento militare”.
Il bando di concorso prevede, per i candidati che avranno superato la prova orale, la prova di accertamento delle competenze psico-attitudinali per il ruolo di Istruttore di Polizia Municipale.

Il punto 4.4 del bando specifica quanto segue:
I candidati che avranno superato la prova orale saranno ammessi alla prova di accertamento delle competenze psico-attitudinali per il ruolo di Istruttore di Polizia Municipale.
Detta prova si articolerà in una prova di gruppo e in un colloquio individuale e riguarderà le aree di competenza relazionale, gestionale e motivazionale.
Per la valutazione della prova nel suo complesso la Commissione giudicatrice sarà integrata da uno Psicologo iscritto all'albo dell'Ordine Professionale degli Psicologi.
I candidati dovranno presentarsi il giorno della prova muniti di curriculum vitae, redatto secondo un modello che sarà reso noto nel sito web istituzionale.
L'esito della prova consisterà in un giudizio di idoneità o non idoneità. I candidati non idonei saranno esclusi dalla procedura concorsuale.”
 Per quanto sopra il Comune di Siena ha necessità di individuare un professionista iscritto all'Albo dell'Ordine degli Psicologi, dando atto che dovranno essere soddisfatti i seguenti requisiti:
  • aver lavorato negli ultimi tre anni nel campo della psicologia del lavoro nello specifico ambito della selezione del personale
OPPURE
  • aver acquisito una formazione specifica nell'ambito della selezione del personale
 Al fine dell'individuazione del professionista da incaricare si specifica quanto segue:
- sarà valutato con un peso maggiore il punto 1) (esperienza lavorativa), rispetto al punto 2) (formazione specifica),
- sarà attribuito un punteggio per ogni anno ulteriore di esperienza di cui al punto 1), oltre agli ultimi tre ivi previsti,
- sarà attribuito un punteggio aggiuntivo per  esperienze lavorative svolte, a vario titolo, all'interno dei corpi di Polizia Municipale, in qualità di psicologo.
Si informa che ai sensi del Regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi del Comune di Siena è  previsto un compenso, per i componenti  delle commissioni di concorso esterni all'Ente, pari a € 200,00 come quota base oltre a € 90,00 per ciascuna seduta.
La prova di cui qui si tratta sarà successiva alla prova orale, fissata nella data del 4/11/2019.
 
I professionisti che intendono presentare la propria candidatura sono pregati di inoltrare al Comune di Siena ENTRO IL 24/10/2019 il proprio curriculum formativo-professionale, in carta libera, trasmettendolo a Servizio Personale, Formazione e Procedimenti disciplinari – Piazza il Campo n. 1 – 53100 Siena, e specificando l'oggetto del presente avviso, attraverso una delle seguenti modalità:
 
  • a mezzo posta certificata PEC all'indirizzo: siena@postacert.toscana.it
  • a mezzo posta indirizzata al Comune di Siena, Piazza il Campo n. 1 – 53100 Siena (per motivi di urgenza dovrà pervenire entro la data del 24 ottobre 2019)
  • consegnandolo a mano al'Uff. Protocollo – Piazza il Campo n. 1 - aperto nel seguente orario:
lunedì, mercoledì e venerdì: 9,00 – 12,30
martedì e giovedì: 9,00 – 12,30  e 15,00 – 16,30
Il Responsabile di Posizione Organizzativa del
Servizio Personale, Formazione e Procedimenti disciplinari
Dott.ssa Vanna Giunti
Altre informazioni
Collaborazione professionale
Data di Scadenza: 27/10/2019
Titolo/Posizione: Conferimento di un incarico per coordinamento gestionale e pedagogico di servizi educativi comunali
Ente : ANCI ToscanaTerritorio: Zona educativa pisana
Requisiti
  • Esperienza di almeno 3 anni in ruoli di coordinatore pedagogico in servizi per la prima infanzia e/o di coordinatore pedagogico a livello comunale/zonale;
  • Conoscenza informatica, tra cui Office (Word, Excel e Power Point).
  • Titoli di studio per lo svolgimento delle funzioni di coordinamento pedagogico comunale, previsti sulla base del Art. 15 del Regolamento 30 luglio 2013, n. 41/R, Regolamento di attuazione dell’articolo 4 bis della legge regionale 26 luglio 2002, n. 32 (Testo unico della normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamento, formazione professionale e lavoro) in materia di servizi educativi per la prima infanzia, incluse le relative eccezioni.
Altre informazioniLa selezione è per il conferimento di un incarico di CO.CO.CO presso ANCI Toscana ad una figura in possesso delle competenze necessarie in ambito pedagogico e gestionale, con funzione di coordinamento gestionale e pedagogico di servizi educativi comunali.

L'incarico prevede lo svolgimento delle seguenti attività:
- Supporto tecnico alle Conferenze dei sindaci dell’educativo della Zona Pisana nella programmazione degli interventi relativi ai servizi educativi, anche attraverso l'analisi di dati sui servizi del territorio, in base alla legge 32/2002;
- Nell’ambito delle funzioni di cui al comma 3 del DPGR 41/r del 2013, nel rispetto dell’autonomia gestionale dei singoli servizi educativi:
  • definizione di indirizzi e criteri di sviluppo e di qualificazione del sistema dei servizi educativi presenti sul territorio del Comune;
  • supporto nell’elaborazione di atti regolamentari del comune;
  • elaborazione di materiale informativo sui servizi del territorio;
  • promozione della verifica e dell’innovazione delle strategie educative, nonché di quelle relative alla partecipazione delle famiglie e ai percorsi di educazione familiare;
  • sviluppo e coordinamento dell’utilizzo, da parte dei servizi del territorio, degli strumenti per l’osservazione, la documentazione e la valutazione delle esperienze educative, nonché dell’impiego di strumenti di valutazione della qualità e monitoraggio dei relativi risultati;
  • promozione, in accordo con i coordinatori pedagogici dei servizi, del piano della formazione comunale e/o zonale degli operatori e monitoraggio dell’attuazione dello stesso;
  • analisi dei dati relativi alla gestione amministrativa dei servizi del territorio, in collaborazione con i responsabili dei servizi educativi e con i tecnici dei comuni nella prospettiva di un raccordo tra funzioni gestionali e pedagogiche e relativamente alla compilazione del Sistema Informativo Regionale SIRIA;
  • raccordo con l’azienda unità sanitaria locale (azienda USL) per tutti gli ambiti di competenza;
  • promozione di scambi e confronti fra i servizi presenti nel sistema locale; nello specifico dovrà essere realizzato almeno 1 incontro ogni due mesi, in plenaria, con tutti i servizi del comune (al fine di istituire e rafforzare l'organismo di coordinamento comunale);
  • promozione della continuità educativa da zero a sei anni anche attraverso il coinvolgimento dei referenti della scuola dell’infanzia.

L'incarico ha decorrenza prevista dal 4 novembre 2019 e comunque dalla data di sottoscrizione del relativo contratto e scadenza prevista il 31.12.19 ed il compenso per la collaborazione è pari a Euro 1.325,00 lordi.
La collaborazione potrà eventualmente essere prorogata previo finanziamento del budget per l’annualità 2020.
Assegno di ricerca
Data di Scadenza: 28/10/2019
Titolo/Posizione: Un assegno di ricerca nell'area Biomedica
Ente : Università degli Studi di Firenze- DSSTerritorio: Firenze
Requisiti
  • Laurea V.O. in Psicologia o corrispondente laurea specialistica/magistrale ai sensi del N.O
  • Specializzazione in psicoterapia
  • Curriculum scientifico professionale idoneo allo svolgimento dell’attività richiesta
Altre informazioniLa figura selezionata sarà occupata nello svolgimentp di attività di ricerca nel programma "Well-Being Therapy in pazienti con sclerosi sistemica: un trial controllato randomizzato". L'assegno di ricerca, della durata annuale con decorrenza dal 1° dicembre 2019, è pari a 19.367 euro.
Bando nazionale per progetti
Data di Scadenza: 15/11/2019
Titolo/Posizione: Bando Ricucire i sogni - Iniziativa a favore di minori vittime di maltrattamento
Ente : CON I BAMBINI impresa socialeTerritorio: Italia
RequisitiI progetti dovranno essere presentati da partnership costituite da almeno tre soggetti, che assumeranno un ruolo attivo nella co-progettazione e nella realizzazione del progetto.
Il soggetto responsabile – che coordinerà i rapporti della partnership con l’impresa sociale CON I BAMBINI – deve essere un Ente di Terzo Settore. Gli altri soggetti della partnership potranno appartenere, oltre che al mondo del Terzo settore e della scuola, anche a quello dei sistemi regionali di istruzione e formazione professionale, delle istituzioni, dell’università, della ricerca e al mondo delle imprese.
Altre informazioni“Ricucire i sogni” è il quinto bando promosso da Con i Bambini nell’ambito del Fondo: una iniziativa a favore di bambini e adolescenti vittime di maltrattamento volta alla loro protezione e cura, alla prevenzione e al contrasto di ogni forma di violenza verso i minori di 18 anni.
Le proposte dovranno mirare a potenziare i servizi già esistenti di protezione e cura dei minori, o a realizzarne dei nuovi. Inoltre, dovranno prevedere attività complementari: supporto alla genitorialità, formazione di professionisti sul tema del maltrattamento (capacity building) e programmi informativi e di sensibilizzazione dell’intera “comunità educante” per riconoscere e affrontare i primi segnali di violenza, e incoraggiare le vittime a denunciare.

Il bando mette a disposizione un ammontare complessivo di 15 milioni di euro, ripartiti geograficamente tra Nord (€ 5.478.196), Centro (€  2.404.393) e Sud e Isole (€  7.117.441). Il contributo richiedibile varia a seconda della tipologia di progetto:
  • per i progetti regionali (che prevedano l’intervento in una sola regione) si può richiedere un contributo compreso tra 250 mila e 1 milione di euro ed occorre garantire una quota di cofinanziamento monetario pari ad almeno il 10% del costo totale;
  • per i progetti nazionali (che prevedano interventi localizzati in almeno una regione localizzata in ciascuna delle 3 aree geografiche previste dal bando) si può richiedere un contributo compreso 1 e 1,5 milioni di euro ed occorre garantire una quota di cofinanziamento monetario pari ad almeno il 15% del costo totale.
Bando nazionale per progetti
Data di Scadenza: 15/11/2019
Titolo/Posizione: Bando Liberi di comunicare - Tecnologie intelligenti per superare le barriere dell'autismo
Ente : Fondazione TIMTerritorio: Italia
RequisitiIl bando è destinato a soggetti pubblici e privati senza finalità di lucro:
  • Fondazioni ed Associazioni riconosciute;
  • Onlus iscritte all’anagrafe unica di cui al d.lgs. 460/97;
  • Organizzazioni di volontariato iscritte ai registri di cui alla L. 266/91;
  • Associazioni di Promozione Sociale iscritte ai registri di cui alla Legge 383/2000;
  • Cooperative Sociali;
  • Università;
  • Enti di ricerca.
Altre informazioniIl bando è destinato a soggetti sia pubblici che privati che intendono realizzare un progetto innovativo volto a migliorare le autonomie adattive, l’apprendimento e lo sviluppo di abilità di comunicazione delle persone nello spettro autistico dai 16 anni in su.
ll fondo erogativo totale stanziato da Fondazione per il bando è pari € 400.000. 
Bando locale per progetti
Data di Scadenza: 22/11/2019
Titolo/Posizione: Bando 2019 - Generico
Ente : Fondazione CR LuccaTerritorio: Provincia di Lucca
RequisitiI soggetti richiedenti devono:
  • perseguire scopi di utilità sociale o di promozione dello sviluppo economico;
  • operare nei settori/sottosettori di intervento tempo per tempo disponibili;
  • essere statutariamente autonomi;
  • non avere, per statuto, finalità di lucro;
  • essere costituiti con atto pubblico; è ammesso un atto costitutivo redatto in forma di scrittura privata qualora il soggetto richieda contributi di importo minore od uguale a € 3.000,00.
Altre informazioniObiettivo del bando è il sostegno sia a progetti/iniziative sia all’attività ordinaria di soggetti che non rientrano nei bandi specifici previsti dal Documento Programmatico-Previsionale 2019 per ambito di attività.

A partire dal 16/02/2019 e fino ad esaurimento dello stanziamento previsto, il bando accoglie richieste di contributo, motivate da particolari situazioni di necessità od urgenza, in tutti i settori/sottosettori di intervento il cui Bando di competenza risulti chiuso.
Bando locale per progetti
Data di Scadenza: 29/11/2019
Titolo/Posizione: Presentazione di richieste di sostegno istituzionale - Settore volontariato, filantropia e beneficenza
Ente : Fondazione PisaTerritorio: Pisa, Bientina, Buti, Calci, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Cascina, Castelfranco di Sotto, Crespina Lorenzana, Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S.Giuliano Terme, Santa Maria a Monte, S.Croce sull'Arno, Terricciola, Vecchiano e Vicopisano
RequisitiLa Fondazione concede contributi esclusivamente a persone giuridiche che, con scopo di utilità sociale e senza finalità di lucro: 
  • operino nei settori rilevanti per la Fondazione;
  • concorrano a promuovere lo sviluppo economico dell’ambito territoriale di riferimento della Fondazione;
  • operino, di norma, stabilmente da almeno 5 anni nel settore di intervento cui si riferisce la richiesta di contributo.
Sono ammessi alla valutazione i progetti di cooperative sociali di tipo A e B che rispettino i requisiti specificati nell'avviso.
Altre informazioniGli interventi sono rivolti a supportare l’attività ordinaria di una specifica organizzazione che, operante nell’ambito delle attività di assistenza alle categorie sociali deboli, non sia in grado di condurre le proprie attività esclusivamente con i mezzi propri. In questo caso la Fondazione potrà erogare a titolo di sostegno istituzionale un contributo di norma non superiore a 5.000 euro.
Voucher
Data di Scadenza: 17/12/2019
Titolo/Posizione: Voucher per master all'estero 2019-2020
Ente : Regione ToscanaTerritorio: Toscana
RequisitiLe domande di finanziamento possono essere presentate da persone fisiche in possesso dei seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:
  • A) età: sino a 35 anni (34 anni e 364 giorni);
  • B) titolo posseduto: laurea, laurea magistrale, laurea vecchio ordinamento;
  • C) essere residenti in Toscana già alla data del 30 giugno 2019;
  • D) aver ottenuto l'ammissione incondizionata al master ed essere in possesso di un'idonea lettera di accettazione dell'Università (da allegare);
  • E) possedere un ISEE (in corso di validità) di importo non superiore a euro 100.000.
Altre informazioniIl bando sostiene, tramite voicher, la partecipazione di giovani laureati a percorsi di alta formazione post laurea da realizzarsi all'estero presso istituzioni straniere. In particolare prevede l'assegnazione, su richiesta, di un contributo pubblico (voucher) finalizzato a promuovere, tramite il rimborso delle spese di iscrizione e di soggiorno, l'accesso a  master, finalizzati all'accrescimento delle competenze professionali, all'inserimento o reinserimento qualificato, nonché al miglioramento della propria posizione nel mercato del lavoro.
L'importo massimo del voucher che può essere richiesto è pari a:
  • Master di durata sino a 12 mesi (master annuale): 14.000 euro
  • Master di durata oltre 12 mesi (master pluriennale): 17.000 euro
Nell'ambito dell'importo massimo sopra indicato, il voucher rimborsa, parzialmente o totalmente:
1. le spese di iscrizione per la frequenza al percorso formativo da documentare a costi reali;
2. le spese per la fideiussione (se richiesto acconto) da documentare a costi reali;
3. le spese accessorie di viaggio
4. le spese accessorie di soggiorno.
Bando locale per progetti
Data di Scadenza: 31/12/2019
Titolo/Posizione: Richieste di contributo fuori bando - anno 2019
Ente : Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e PesciaTerritorio: Pistoia e Pescia
RequisitiPossono beneficiare degli interventi della Fondazione gli enti pubblici e gli enti privati senza fini di lucro, aventi natura di ente non commerciale, il cui scopo e la cui attività siano riconducibili ad uno dei settori di intervento della Fondazione (Sviluppo, Sociale, Cultura, Educazione), nonché le imprese strumentali, gli enti e gli organismi partecipati e le cooperative sociali di cui alla Legge n. 381/91 e successive integrazioni e modificazioni.
Altre informazioniTale modalità riguarda esclusivamente progetti/iniziative:
  • di contenuto diverso dalle tematiche previste dai Bandi specifici emanati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia (per conoscere i bandi in programma leggi il Documento Previsionale Programmatico 2019);
  • dettati da esigenze emergenti non prevedibili entro la data di scadenza dei suddetti Bandi.
Qualunque richiesta esuli dalle previsioni di cui sopra, di norma, non potrà beneficiare di un’erogazione da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

Offerta di lavoro
Data di Scadenza: 31/12/2019
Titolo/Posizione: Employability Specialist - Operatore Politiche Attive
Ente : Adecco Italia SpaTerritorio: Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Pisa, Pistoia, Poggibonsi, Pontedera, Prato, Sesto Fiorentino
Requisiti
  • Laurea (breve o magistrale)
  • Esperienza lavorativa di almeno due anni in orientamento
  • Possesso di p.iva
Completano il profilo:
  • Disponibilità alla mobilità sul territorio toscano
  • Predisposizione al lavoro in team e per obiettivi
  • Buona conoscenza del pacchetto office
Altre informazioniLa/il candidata/o è un professionista dell'orientamento al lavoro. Collaborerà come libero professionista su progetti di Politica Attiva all'interno delle filiali Adecco Accreditate per i Servizi al Lavoro. Il perimetro delle sue attività riguarderà: orientamento, ricollocazione e tutoraggio.
Bando locale per progetti
Titolo/Posizione: Contributi Consiglio Regionale
Ente : Consiglio Regionale della ToscanaTerritorio: Toscana
RequisitiLa concessione dei contributi è disposta in favore di enti pubblici ed organizzazioni pubbliche e private che per natura giuridica o per disposizione statutaria dell’atto costitutivo non perseguano scopi di lucro, che abbiano sede legale in Toscana e che operino sul territorio regionale o che, pur avendo sede legale fuori dal territorio toscano, propongano iniziative volte a valorizzare, far conoscere o promuovere l'identità toscana.

Non possono in ogni caso essere concessi i contributi alle persone fisiche e alle società di persone o di capitali, in qualunque forma costituite.
Altre informazioniIl Consiglio regionale può concedere contributi e vantaggi economici nella forma di servizi grafico-editoriali, tipografici e di uso gratuito di sale per iniziative promosse da enti pubblici e organizzazioni senza scopo di lucro.

Tali iniziative devono essere realizzate, ai sensi della legge regionale 4 del 2009 (art. 1 comma 1 lettera c), nell’ambito del territorio regionale toscano, essere rilevanti per le loro caratteristiche di promozione sociale, economica, culturale o sportiva corrispondenti alle finalità istituzionali del Consiglio.

Per le iniziative ammesse a contributo finanziario, la somma erogabile non può superare i 2.000,00 euro, e comunque non può essere superiore al 50 per cento del costo dell'iniziativa risultante dal piano finanziario previsionale di spesa.
L’accesso del pubblico all’iniziativa per la quale è chiesto il contributo deve essere gratuito. Nel caso di concessione dei servizi tipografici, la distribuzione delle pubblicazioni deve essere gratuita. L’obbligo di gratuità può essere derogato solo qualora l’eventuale concorso finanziario richiesto ai partecipanti sia interamente devoluto a finalità di beneficenza.

La domanda deve essere presentata quarantacinque giorni prima della data di svolgimento della iniziativa.
Avviso per iscrizione in elenco
Titolo/Posizione: Iscrizione all'albo dei collaboratori
Ente : Istituto degli InnocentiTerritorio: Toscana
RequisitiPer iscriversi all’albo occorre registrarsi, compilare il modello on line, indicare l'ambito di collaborazione ed allegare un curriculum vitae (si consiglia il inserire modello europeo più recente) in formato pdf. 
Decorso un anno, il curriculum dovrà essere confermato e/o aggiornato a cura dell'iscritto; la Commissione di valutazione per l'attribuzione degli incarichi esterni non potrà tenere conto dei curricula non aggiornati.
Altre informazioniL'Istituto degli Innocenti ha istituito l’Albo dei candidati ad incarichi di collaborazione, così come previsto dalle “Norme regolamentari di disciplina delle procedure comparative per il conferimento di incarichi di collaborazione ad esperti esterni all’Istituto e sul conferimento di incarichi in via diretta”  approvate con delibera del Consiglio di Amministrazione.
Di seguito, gli ambiti di collaborazione per cui è possibile candidarsi:
  • attività di ricerca quanti-qualitativa relativa ai temi dell’infanzia, l’adolescenza e la famiglia;
  • attività di documentazione bibliografica, giuridica, filmografica, banche dati relative ai temi dell’infanzia, l’adolescenza e la famiglia e attività educative, ludico-didattiche, di media-education  rivolte dell’infanzia, l’adolescenza e la famiglia;
  • attività di progettazione, valutazione e supervisione di percorsi formativi;
  • programmi comunitari europei ed internazionali in materia di temi correlati ad infanzia,  adolescenza e famiglia;
  • programmi comunitari europei ed internazionali in materia storico-artistica e di conservazione del patrimonio;
  • prodotti editoriali e di informazione  relative  alle attività  dell’Istituto;
  • comunicazione pubblica e sociale;
  • attività di fund-raising;
  • eventi museali, culturali, artistici e di promozione dell’infanzia, adolescenza e famiglia;
  • consulenza in ambito storico ed architettonico;
  • consulenza psicologica e di mediazione familiare;
  • sistemi informativi, informatici e  siti web;
  • traduzioni ed interpretariato.
Eventuali quesiti possono essere posti all’indirizzo albocollaboratori@istitutodeglinnocenti.it.
Avviso manifestazione di interesse
Titolo/Posizione: Individuazione partner per progettualità nell'ambito di bandi pubblici o privati
Ente : Istituto degli Innocenti Territorio:
RequisitiPossono presentare manifestazione di interesse soggetti privati o pubblici, italiani o europei, dei settori non profit,  profit o pubblico, con documentata qualificazione e/o esperienza nei rispettivi ambiti di attività.
La manifestazione di interesse è sempre aperta e può essere inoltrata con iscrizione del soggetto interessato sull’apposito registro in rete con le modalità indicate dall’Avviso.
Altre informazioniL’Istituto degli Innocenti intende individuare soggetti pubblici e/o privati per la costituzione di partenariati nel cui ambito l’Istituto eventualmente svolga ruolo di capofila al fine di realizzare progetti collaborativi da presentare in occasione di bandi nazionali e/o internazionali emessi da soggetti terzi pubblici o privati.
Gli ambiti di intervento di interesse sono i seguenti:
  • studio, ricerca, monitoraggio delle politiche degli interventi, documentazione, formazione, media- education, informazione con riferimento agli ambiti riguardanti l’infanzia, l’adolescenza, le famiglie, la maternità e la condizione della donna.
  • servizi socio-assistenziali, educativi, di accoglienza e di interventi rivolti a bambini, adolescenti, famiglie e genitori;
  • formazione e aggiornamento professionale di quanti operano con bambini, ragazzi e famiglie in ambito educativo, formativo, psicosociale, sanitario e giuridico;
  • promozione dei diritti dei minori, di inclusione e contrasto delle discriminazioni di ogni genere e natura.
Alternativamente, i progetti potranno riguardare anche ambiti diversi, per i quali si prevedano tuttavia azioni complementari o funzionali rientranti nei suddetti.
Voucher
Titolo/Posizione: Voucher formativi per giovani professionisti
Ente : Regione ToscanaTerritorio: Toscana
RequisitiPossono presentare domanda di voucher i giovani lavoratori autonomi di tipo intellettuale che, alla data di presentazione della domanda, siano in possesso di questi requisiti:
  • non hanno compiuto 40 anni
  • residenti o domiciliati in Toscana
  • in possesso di partita IVA (intestata esclusivamente al richiedente il voucher)
  • appartenenti ad una delle seguenti tipologie:
    – soggetti iscritti ad albi di ordini e collegi
    – soggetti iscritti ad associazioni di cui alla legge n.4/2013 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate” (consulta l’elenco delle associazioni professionali non organizzate in ordini o collegi ) e/o alla e/o alla legge regionale 30/12/2008 n.73 “Norme in materia di sostegno alla innovazione delle attività professionali intellettuali” (consulta l’elenco delle attività professionali intellettuali regolamentate inserite nel registro delle persone giuridiche private tenuto dalla Regione Toscana) 
    – soggetti iscritti alla Gestione Separata dell’INPS
Altre informazioniIl voucher copre totalmente le spese di iscrizione a percorsi formativi da un minimo di 200 euro (iva esclusa) fino ad un massimo di 3.000 euro.

E’ possibile fare domanda di voucher per la copertura (parziale o totale) delle spese di iscrizione per la frequenza a questi percorsi:
1) Corsi di formazione e di aggiornamento professionale, anche in modalità e-learning, erogati da:
– agenzie formative accreditate dalla Regione Toscana o, solo in casi espressamente motivati di percorso realizzato fuori Toscana, accreditate dalla Regione di appartenenza;
– ordini professionali, collegi professionali, associazioni professionali inserite nell’elenco (vedi legge n.4/2013) alla data di ogni singola scadenza dell’avviso;
– associazioni professionali riconosciute ai sensi della L.R.73/2008 alla data di ogni singola scadenza dell’avviso; 
– soggetti eroganti percorsi formativi accreditati dagli stessi ordini/collegi/associazioni;
– provider accreditati ECM – Educazione Continua in Medicina.
2) Master di I e II livello in Italia o in altro paese appartenente all’Unione Europea erogati da:
– Università e Scuole di alta formazione italiane in possesso del riconoscimento del MIUR che le abilita al rilascio del titolo di master;
– Università pubblica di altro Stato comunitario o riconosciuta da autorità competente dello Stato comunitario, Scuola/Istituto di alta formazione di Stato comunitario, pubblico o riconosciuto da autorità competente dello Stato comunitario e da questa abilitato per il rilascio del titolo di master.
3) Ultimo anno delle Scuole di Specializzazione in possesso del riconoscimento del MIUR.

L’avviso è attivo dal 6 settembre 2018 fino ad esaurimento dei fondi e le domande di voucher sono valutate, ai soli fini dell’ammissibilità, secondo l’ordine di presentazione. Per l'attuazione dell'Avviso è disponibile la cifra complessiva di € 1.130.900,24.
Avviso per iscrizione in elenco
Titolo/Posizione: Avviso per acquisire disponibilità per l'eventuale conferimento di incarichi libero-professionali e di collaborazione
Ente : Azienda Ospedaliero - Universitaria MeyerTerritorio: Firenze
RequisitiTra i profili e gli ambiti di interesse, nella categoria "Laureati Sanitari":
  • Psicologi con competenze in Neuropsicologia;
  • Psicologi Clinici per supporta al paziente con patologia acuta o cronica e alla famiglia
Altre informazioniL’Azienda ospedaliero–universitaria Meyer di Firenze intende acquisire disponibilità di professionisti di diversa formazione e profilo a svolgere incarichi libero–professionali o di collaborazione.

Tali incarichi, di natura temporanea ed eccezionale, potranno rispondere a esigenze di integrazione delle risorse già strutturate per specifici bisogni prestazionali o di acquisizione di particolari competenze professionali altamente qualificate o ancora per la realizzazione di obiettivi e progetti specifici o infine per attività di ricerca anche clinica.

L'avviso avrà mediamente durata annuale a decorrere dalla data di pubblicazione (30 ottobre 2018).

Avviso per iscrizione in elenco
Titolo/Posizione: Iscrizione all'Albo degli specialisti di ANPAL Servizi S.p.A.
Ente : ANPAL Servizi S.p.A.Territorio: Italia
RequisitiL’iscrizione all’Albo è vincolata al possesso di una laurea di 2° livello o vecchio ordinamento e di un’esperienza professionale di comprovato profilo pari ad almeno 7 anni, entrambe coerenti con l’ambito disciplinare d’interesse.

I CV degli Specialisti sono valutati in base ai seguenti indicatori:
a) titolo di studio/iscrizione ad albi professionali;
b) docenza, formazione, coaching e mentoring;
c) esperienza maturata in specifiche attività professionali;
d) possesso di particolari competenze tecniche;
e) tipologia di committenti (nazionali, internazionali, pubblico-privato, ecc…) e/o numero pubblicazioni, saggi, libri, articoli su specifici ambiti tematici di interesse;
f) esperienze come relatore/testimone in eventi e convegni su specifici ambiti tematici di interesse.
Altre informazioniL’Albo degli Specialisti viene utilizzato da Anpal Servizi S.p.A.per il conferimento di incarichi di consulenza in materie di assistenza legale, amministrativa, fiscale o di carattere eminentemente tecnico e specialistico, connessi alle tematiche di interesse dell’azienda.

Per soddisfare fabbisogni di competenze specialistiche tramite prestatori individuali, l’Albo degli Specialisti si compone di 6 ambiti disciplinari:
a) Amministrazione finanziaria, amministrativa, tributaria e fiscale, revisione contabile, contabilità, controllo di gestione, rendicontazione;
b) Giuridico, legale e notarile, affari societari;
c) Pubblicità, comunicazione, organizzazione di eventi e servizi complementari, stampa, grafica, editoria, informazione;
d) Informatica, produzione software e web design;
e) Politiche del lavoro (servizi alle persone e alle imprese, studi e ricerche in materia di mercato del lavoro, sviluppo locale, internazionalizzazione e creazione di impresa, monitoraggio e valutazione, formazione continua);
f) Sviluppo Risorse umane, relazioni industriali, sviluppo organizzativo, welfare aziendale, formazione professionale specialistica, sicurezza e protezione dei lavoratori.

Gli interessati possono iscriversi fino ad un massimo di tre ambiti disciplinari e solo per quelli dove risultano idonei, a seguito di istruttoria interna di valutazione, possono ricevere proposte contrattuali.

L’Albo degli Specialisti di Anpal Servizi S.p.A. rimane costantemente aperto.

N.B. In virtù di quanto previsto dal vigente “Regolamento Albo Specialisti” secondo cui “ È responsabilità degli idonei aggiornare con ciclicità almeno biennale il proprio cv, pena l’esclusione dall’Albo”, tutti gli iscritti che abbiano superato il suddetto limite temporale sono invitati ad inviare il proprio curriculum vitae aggiornato all’indirizzo di posta elettronica albospecialisti@anpalservizi.it entro e non oltre il 31/03/2019.
Offerta di lavoro
Titolo/Posizione: Coordinatore Studentato internazionale - World House
Ente : Rondine Cittadella della Pace Territorio: Arezzo
Requisiti
  • Ottima conoscenza della lingua italiana e inglese;
  • Buona conoscenza del pacchetto Office (Word, Excel, PowerPoint, Outlook) e degli strumenti di navigazione (internet);
  • Laurea in Scienze dell’educazione / Psicologia / Relazioni internazionali / Scienze Politiche / Cooperazione internazionale;
  • Precedente esperienza lavorativa nella gestione di gruppi a forte caratterizzazione multiculturale;
  • Precedente esperienza lavorativa nell’ideazione/realizzazione di progettazione, preferibilmente in cooperazione allo sviluppo in ambito educativo / confidence building / peacebuilding;
  • Disponibilità ad effettuare trasferte all’estero e di lavorare anche nel fine settimana;
  • Supporto analisi periodiche e report alla Contabilità Generale e agli Amministratori per la rendicontazione di progetti.
Altre informazioniSi ricerca una figura di Project Manager che abbia maturato esperienza in ambito delle relazioni internazionali e/o cooperazione allo sviluppo, che abbia inoltre sviluppato buone competenze in area educativa e della formazione. La risorsa sarà inserita nel Dipartimento Relazioni Internazionali e Formazione dell’associazione Rondine Cittadella della Pace, con ruolo di responsabilità nello Studentato Internazionale - World House, e come figura di raccordo per gli altri attori coinvolti nel progetto. Si occuperà prioritariamente dell’organizzazione e della gestione del percorso formativo rivolto ai giovani provenienti da Paesi in conflitto che fanno parte dello Studentato, monitorando tutta la loro esperienza biennale in Italia: dalla selezione dei candidati nei Paesi d’origine, alla loro crescita personale e professionale in Italia; dalla gestione e regolamentazione degli aspetti educativi (personali, dinamiche di gruppo, interpersonali) e comportamentali, fino a garantire il supporto agli studenti per l’ideazione e la realizzazione di progetti di peacebuilding e di sviluppo locale da sperimentare a Rondine ed implementare successivamente, una volta rientrati, nei territori di appartenenza.

Tempo determinato con possibilità di rinnovo a tempo indeterminato.
Collaborazione professionale
Titolo/Posizione: Consulenti per l'orientamento
Ente : AdeccoTerritorio: Siena sud e Grosseto
Requisiti
  • Lingue conosciute: Inglese
  • Competenze: Risorse Umane - Definizione piani di carriera e sviluppo
  • Disponibilità oraria: Totale disponibilità
  • Patente: B
  • Mezzo di trasporto: Auto
Altre informazioniAdecco Italia spa ricerca per azienda cliente consulenti professionali Part Time, per attività di orientamento ricolta a studenti e neolaureati nella zona di Siena sud e Grosseto.
La ricerca ha carattere di urgenza in quanto le attività inizieranno sul mese di settembre.

Data inizio lavoro: 24/09/2019
Data fine lavoro: 30/06/2019

L'annuncio è stato pubblicato sul portale web di Adecco il 10/09/2019.
Offerta di lavoro
Titolo/Posizione: HR Recruiter - Responsabile Selezione
Ente : Synergie Italia SpaTerritorio: Firenze
RequisitiUna risorsa che abbia maturato almeno un anno di esperienza come recruiter, che sia proattiva, orientata all'obiettivo, organizzata e propensa al nuovo.
Altre informazioniSynergie ricerca per la filiale di Firenze un/una RESPONSABILE SELEZIONE.
Il nuovo collega si occuperà in autonomia di ricerca e selezione del personale, sia per la somministrazione sia per il permanent, attivando tutti i canali a disposizione (annunci di lavoro, consultazione di data base per ricerca attiva, contatto con enti e istituzioni del territorio, partecipazione ad eventi, ecc.).
Si occuperà inoltre di supportare la sede e le divisioni specializzate nella selezione in caso di progetti formativi e di politica attiva.

Tipologia contratto: Tempo indeterminato.

Non è indicato un termine entro il quale candidarsi (l'annuncio è stato pubblicato il 14 ottobre 2019).
Offerta di lavoro
Titolo/Posizione: Responsabile selezione e servizio
Ente : Adecco SpaTerritorio: Sesto Fiorentino (FI)
RequisitiTitolo di studio:
  • Laurea in materie umanistiche e/o economiche.
  • Costituirà titolo preferenziale l'aver conseguito Master in Risorse Umane


Esperienza lavorativa di almeno 2 anni in posizioni analoghe, preferibilmente in Agenzie per il Lavoro.

Altri Requisiti:
  • Buona conoscenza del pacchetto Office, Internet Explorer e Outlook.
  • Buona conoscenza della lingua inglese (B1).
  • Predisposizione al lavoro in team e per obiettivi.
  • Capacità di analisi e problem solving.
  • Customer orientation.
Disponibilità oraria: Full Time
Altre informazioniIl candidato/a si occuperà della soddisfazione delle esigenze espresse dai clienti, in termini di copertura degli ordini, erogazione del servizio ed anticipazione di eventuali nuove esigenze ricercando le migliori candidature, sia nell'ambito del servizio di Somministrazione a Tempo Determinato che del Permanent Placement.
Gestirà tutte le fasi della selezione del personale, dal reclutamento al colloquio conoscitivo, dal testing alla presentazione dei candidati al cliente, monitorando tutto il processo di inserimento della risorsa in azienda.
Inoltre, metterà in atto azioni volte alla fidelizzazione dei Clienti.
Collaborerà infine con Mylia per l'erogazione dei corsi finanziati e, coordinandosi con il responsabile funzionale, svilupperà le opportunità sui diversi servizi offerti dal Gruppo in Italia.

Non è indicato un termine per candidarsi (l'annuncio è stato pubblicato il 9 ottobre 2019).