Chiudi informativa Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e analitici, anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si presta il consenso all'uso dei cookie. Per approfondimenti o per disattivare l'utilizzo dei cookie sul proprio browser, cliccare qui; se non si intende accettare, si prega di chiudere questa finestra del browser.
icona rotante per attesa loading
0 - 0 - vuoto.php
1 - 0 - chi-siamo.php
1 - 1 - consiglieri.php
1 - 2 - eventi-elenco/359/Riunioni-consiglio-OPT.php
1 - 3 - protocolli-intesa.php
1 - 4 - commissioni-OPT.php
1 - 5 - eventi-elenco/7373/Riunioni-commissioni-OPT.php
1 - 6 - gruppi-lavoro.php
1 - 7 - eventi-elenco/7372/Riunioni-gruppi-di-lavoro-OPT.php
1 - 8 - uffici-staff.php
2 - 0 - ordine-psicologi-toscana/contatti.php
2 - 1 - ordine-psicologi-toscana/La-segreteria.php
2 - 2 - ordine-psicologi-toscana/dove-siamo.php
3 - 0 - come-fare-per-elenco.php
4 - 0 - normativa.php
5 - 0 - iscritti-ricerca-avanzata.php
6 - 0 - amministrazione-trasparente.php
7 - 0 - area-riservata.php
7 - 1 - area_riservata.php
7 - 2 - pdf/certificato.php
7 - 3 - area-riservata-scheda.php
7 - 4 - tutela-legale-azioni.php
7 - 5 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
8 - 0 - avvisi-esiti.php
9 - 0 - tutela-professionale.php
9 - 1 - tutela-legale-sentenze.php
9 - 2 - tutela-legale-azioni.php
9 - 3 - comunicazione/Form-Segnalazioni.php
10 - 0 - eventi.php
10 - 1 - eventi.php
10 - 2 - comunicazione/Segnala-Evento.php
10 - 3 - materiale-eventi.php
10 - 4 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
11 - 0 - offerte-lavoro-e-bandi.php
11 - 1 - offerte-lavoro.php
11 - 2 - bandi.php
11 - 3 - comunicazione/Segnala-offerta-di-lavoro.php
12 - 0 - bacheca-cerco-offro.php
13 - 0 - notizie.php
14 - 0 - modulistica.php
15 - 0 - rassegna-stampa.php
16 - 0 - servizi-per-il-cittadino.php
17 - 0 - .php
17 - 1 - .php
17 - 2 - .php
17 - 3 - .php
18 - 0 - archivio.php
18 - 1 - archivio.php
18 - 2 - archivio-bollettino.php
19 - 0 - pubblicit-agrave-legale.php
20 - 0 - biblioteca-dei-test.php
21 - 0 - STP-Societa-tra-Professionisti.php
22 - 0 - scuole-psicoterapia.php
23 - 0 - pubblicazioni.php

ACCESSO ISCRITTI OPT
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordine Recupera password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
logo OPT
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PEC Posta Elettronica Certificata
PEC Posta Elettronica Certificata
Obbligatorietà della PEC per i liberi professionisti
Ormai dalla fine dal 2010, tutti i professionisti sono obbligati a disporre di una casella di posta certificata e a comunicarla al proprio Ordine di appartenenza.
Con Decreto Legge n. 76 del 16/07/2020 (DL Semplificazioni), convertito con legge 120/2020 è stato previsto che il professionista che omette di comunicare al proprio Ordine di appartenenza il proprio indirizzo di posta elettronica certificato PEC, o domicilio digitale, incorre nella sospensione dall’Albo che è applicata fino a quando non vi provvede. (Art. 37 modifica l’art. 16 DL n. 185/2008 comma 7-bis. “Il professionista che non comunica il proprio domicilio digitale all'albo o elenco di cui al comma 7 e' obbligatoriamente soggetto a diffida ad adempiere, entro trenta giorni, da parte del Collegio o Ordine di appartenenza. In caso di mancata ottemperanza alla diffida, il Collegio o Ordine di appartenenza ((applica la sanzione)) della sospensione dal relativo albo o elenco fino alla comunicazione dello stesso domicilio. L'omessa pubblicazione dell'elenco riservato previsto dal comma 7, il rifiuto reiterato di comunicare alle pubbliche amministrazioni i dati previsti dal medesimo comma, ovvero la reiterata inadempienza dell'obbligo di comunicare all'indice di cu all'articolo 6-bis del decreto-legislativo 7 marzo 2005, n. 82 l'elenco  dei  domicili digitali ed il loro aggiornamento ((a  norma  dell'articolo  5)) del decreto del Ministro dello sviluppo economico 19 marzo 2013,((pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 83 del 9 aprile 2013)) costituiscono motivo di scioglimento e di commissariamento del collegio o dell'ordine inadempiente ad opera del Ministero  vigilante sui medesimi.”
 
La pec serve a certificare, con valore legale, i messaggi di posta elettronica sia inviati che ricevuti; sostituisce la Raccomandata A/R (a condizione che siano caselle di posta certificata sia quella da cui il messaggio viene inviato, sia quella da cui viene ricevuto). L’Ordine degli Psicologi della Toscana da anni ha aderito ad una Convenzione con la quale i propri iscritti possono attivare gratuitamente una casella di posta elettronica certificata.
Per attivare la casella di posta certificata è necessario entrare nell'Area Servizi per gli Psicologi Italiani del sito del Consiglio Nazionale www.psy.it.
Per registrarsi nell'area riservata è necessario inserire la data di iscrizione all'Ordine.
Con una mail viene comunicata la prima password da usare per accedere all'area che in seguito sarà possibile modificare. Se ti sei già iscritto, ma hai dimenticato la password, ci sono procedure automatiche per recuperare i dati.
Nell'Area riservata del sito www.psy.it trovi una sezione PEC dove ci sono tutte le indicazioni necessarie per attivare la casella di posta.  Le procedure di richiesta e attivazione PEC a disposizione degli iscritti sono ora completamente online.
Per altre informazioni leggi il file "I primi passi da compiere" in allegato sotto. 
Se hai già una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) diversa da .........@psypec.it , quindi non attivata tramite il Consiglio Nazionale, deve essere comunicata quanto prima alla Segreteria dell’Ordine scrivendo all’indirizzo psicologi.toscana@pec.aruba.it indicando il tuo nome, cognome e numero di iscrizione nel corpo del messaggio.
Per accedere alla casella PEC dopo il primo accesso: https://webmail.pec.it/index.html.
Si ricorda infine che l’obbligo di attivare la casella pec grava su tutti gli iscritti all’Ordine indipendentemente dal tipo di lavoro svolto, sia esso dipendente o libero professionale, e che tale indirizzo è poi a disposizione delle amministrazioni pubbliche per qualsiasi comunicazione, anche di tipo personale.
Potrebbe interessarti anche...