NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Iscriversi all'Albo
Procedure per l'iscrizione alla sezione A e B dell'Albo dell'Ordine degli Psicologi della Toscana 

ATTENZIONE: 
Si informano tutti i professionisti che vogliono presentare domanda di iscrizione all’Ordine di accertarsi, prima della presentazione della stessa, che l’Ateneo nel quale è stato sostenuto l’esame di abilitazione abbia reso pubblici gli esiti, al fine di consentire a questo Ente di controllare la veridicità delle affermazioni contenute nell’autocertificazione di superamento dell’Esame.  L'Ordine non può accettare autocertificazioni da parte di chi chiede l'iscrizione se non sono pubblicati gli esiti degli esami da parte delle Università anche se informalmente l'istante conosce l'esito.

La domanda, intestata al Consiglio dell'Ordine degli Psicologi della Toscana, deve essere redatta in bollo da € 16,00 e secondo i fac simile che trovi qui sotto.
È necessario allegare alla domanda:

  1. due fotografie formato tessera (per la confezione del tesserino dell'Ordine intestato).                                                             
  2. Ricevuta del versamento di € 168,00 sul c/c postale 8003 Concessioni Governative intestato Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara codice tributo 8617, causale: iscrizione Ordine Psicologi della Toscana o se si usa il bollettino prestampato disponibile presso gli uffici postali barrare rilascio.                                                                                                                                 
  3. Ricevuta del versamento: 
    1. Sezione A
      € 93,50 (pari al contributo di iscrizione annuale all'Ordine per i nuovi iscritti di € 82,50 oltre a € 11 quale rimborso spese per rilascio timbro dell’Ordine e tesserino di riconoscimento) sul c/c postale n. 16563504 intestato all'Ordine degli Psicologi della Toscana.
    2. (ATTENZIONE: LA RIDUZIONE E' PREVISTA SOLO PER LA PRIMA VOLTA IN CUI CI SI ISCRIVE ALL'ORDINE, NON E' VALIDA PER CHI SI REISCRIVE o chi PRECEDENTEMENTE ISCRITTO E CANCELLATO DA ALTRO ORDINE, LA QUOTA DA PAGARE è DI euro 165.00 )                                                      
    3. Sezione B
      € 88.80 (pari al contributo di iscrizione annuale all'Ordine per i nuovi iscritti di € 82,50 oltre a € 6.30 quale rimborso spese per rilascio del tesserino di riconoscimento) sul c/c postale n. 16563504 intestato all'Ordine degli Psicologi della Toscana. (ATTENZIONE: LA RIDUZIONE E' PREVISTA SOLO PER LA PRIMA VOLTA IN CUI CI SI ISCRIVE ALL'ORDINE)                                                                                                                                                                                  
  4. Fotocopia del Codice Fiscale                                                                                                                                                                              
  5. Fotocopia fronte retro documento identità
  6. NON è più richiesto adempimento all'obbligo vaccinale - certificazione verde dal 1.11
Il tutto va spedito, con raccomandata, o consegnato a mano all'Ordine degli Psicologi della Toscana, via Panciatichi, 38/5 - 50127 FIRENZE.
L'Ordine darà notizia scritta dell'avvenuta iscrizione.

Nota bene
Il fac-simile è stato redatto tenendo conto delle disposizioni di legge in materia di autocertificazione e dichiarazioni sostitutive, di cui ognuno ha il diritto di avvalersi, demandando all'Ordine l'onere di procedere agli idonei accertamenti sulla veridicità delle dichiarazioni contenute nella domanda.
Il controllo relativo al conseguimento dell'abilitazione verrà effettuato dall'Ordine preliminarmente all'adozione del provvedimento di iscrizione, che dunque non avrà luogo se non a controllo effettuato, a meno che i tempi di tale verifica non eccedano i due mesi che la Legge 56/89 concede al Consiglio dell'Ordine per dar corso alle iscrizioni.
 
RESIDENZA ALL'ESTERO
I cittadini italiani residenti all'estero possono mantenere l'iscrizione all'Albo in Italia se dimostrano di risiedere all'estero in servizio, qualità di psicologi, di enti o imprese nazionali che operano fuori del territorio dello Stato (art. 7 Legge 56/89).  In tal caso, nella domanda di iscrizione è necessario dichiarare: la residenza nello Stato estero (località, via, ecc.) e l'attività lavorativa svolta in qualità di psicologo, specificando la ragione sociale dell'Ente o dell'impresa operante in tale località.
Per i cittadini degli Stati membri dell'Unione europea, ai fini dell'iscrizione o del mantenimento dell'iscrizione in albi, elenchi o registri, il domicilio professionale è equiparato alla residenza, così come previsto dall’art. 16 della Legge 526/99. In questo caso è necessario trasmettere all’Ordine:
  • Una dichiarazione sostitutiva di atto notorio relativa al proprio domicilio professionale in Italia;
  • La fotocopia fronte retro di un documento di identità valido.
Nel caso si trasferisca la residenza all’estero ma non sia necessario mantenere la propria iscrizione all’Albo, è consigliabile fare domanda di cancellazione tenendo conto che, in qualsiasi momento, se in possesso dei requisiti, è possibile reiscriversi seguendo la completa procedura di iscrizione.
Potrebbe interessarti anche...
Albo tutte le informazioni:
Elenco pagine
Temi Come fare per
X
Ordine degli Psicologi della Toscana e terze parti utilizzano cookie per archiviare e accedere alle informazioni sul Suo dispositivo. Alcuni di questi cookie sono tecnicamente essenziali per fornire un sito web sicuro, ben funzionante e affidabile. Altri, dietro Suo consenso, per poter offrire la migliore esperienza all’utente. È possibile rivedere e modificare le scelte inerenti al consenso in qualsiasi momento.
Ulteriori informazioni sono disponibili nelle nostre Privacy policy e Cookie policy del sito web.
Per acconsentire all’utilizzo di tutte le tipologie di cookie clicca su "Accetta", per rifiutare clicca su "Rifiuta" o chiudi direttamente il banner. Altrimenti, per maggiori dettagli e specificare le proprie scelte, clicca su "Scopri di più e personalizza".
Rifiuta
Personalizza
Accetta