X Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e analitici, anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si presta il consenso all'uso dei cookie. Per approfondimenti o per disattivare l'utilizzo dei cookie sul proprio browser, cliccare qui; se non si intende accettare, si prega di chiudere questa finestra del browser.
icona loading
0 - 0 - vuoto.php
1 - 0 - chi-siamo.php
1 - 1 - consiglieri.php
1 - 2 - eventi-elenco/359/Riunioni-consiglio-OPT.php
1 - 3 - protocolli-intesa.php
1 - 4 - commissioni-OPT.php
1 - 5 - eventi-elenco/7373/Riunioni-commissioni-OPT.php
1 - 6 - gruppi-lavoro.php
1 - 7 - eventi-elenco/7372/Riunioni-gruppi-di-lavoro-OPT.php
1 - 8 - uffici-staff.php
2 - 0 - ordine-psicologi-toscana/contatti.php
2 - 1 - ordine-psicologi-toscana/La-segreteria.php
2 - 2 - ordine-psicologi-toscana/dove-siamo.php
3 - 0 - come-fare-per-elenco.php
4 - 0 - normativa.php
5 - 0 - iscritti-ricerca-avanzata.php
6 - 0 - amministrazione-trasparente.php
7 - 0 - area-riservata.php
7 - 1 - delibere-verbali.php
7 - 2 - pdf/certificato.php
7 - 3 - area-riservata-scheda.php
7 - 4 - tutela-legale-azioni.php
7 - 5 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
8 - 0 - avvisi-esiti.php
9 - 0 - tutela-professionale.php
9 - 1 - tutela-legale-sentenze.php
9 - 2 - tutela-legale-azioni.php
9 - 3 - comunicazione/Form-Segnalazioni.php
10 - 0 - eventi.php
10 - 1 - eventi.php
10 - 2 - comunicazione/Segnala-Evento.php
10 - 3 - materiale-eventi.php
10 - 4 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
11 - 0 - offerte-lavoro.php
11 - 1 - offerte-lavoro.php
11 - 2 - comunicazione/Segnala-offerta-di-lavoro.php
12 - 0 - bacheca-cerco-offro.php
13 - 0 - notizie.php
14 - 0 - modulistica.php
15 - 0 - rassegna-stampa.php
16 - 0 - servizi-per-il-cittadino.php
17 - 0 - convenzioni-elenco.php
18 - 0 - archivio.php
18 - 1 - archivio.php
18 - 2 - archivio-bollettino.php
18 - 3 - archivio-rapporti-cnop.php
19 - 0 - pubblicit-agrave-legale.php
19 - 1 - pubblicita-leg/Sospesi.php
19 - 2 - pubblicita-leg/Procedura-acquisto.php
20 - 0 - biblioteca-dei-test.php
21 - 0 - STP-Societa-tra-Professionisti.php
22 - 0 - scuole-psicoterapia.php

ACCESSO ISCRITTI OPT
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
Cerca
logo OPT
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Legge 124 del 4 agosto 2017
04/09/2017
immagine articolo Legge 124 del 4 agosto 2017 Dal 29 agosto, è diventato obbligatorio fornire al paziente/cliente, al momento del conferimento dell'incarico, un preventivo scritto sulla prestazione. E' questa una delle novità di maggiore interesse previste dall’art. 1, comma 150 della Legge 4 agosto 2017, n. 124 (“Legge annuale per il mercato e la concorrenza”).
Già il decreto-legge 4 gennaio 2012, n. 1, aveva introdotto l'obbligo del preventivo per i tutti i professionisti; senza però fare richiesta espressa della forma scritta (o digitale). D’ora in poi è quindi necessario comunicare a chi conferisce l’incarico, in tali nuove forme, la prevedibile misura del costo della prestazione, con un preventivo di massima. Il costo della prestazione deve essere adeguato all'importanza dell'opera e va pattuito indicando per le singole prestazioni tutte le voci di costo, comprensive di spese, oneri e contributi.  


Altra novità di rilievo prevista dalla legge n. 124, che riguarda tutti i professionisti iscritti ad ordini e collegi allo scopo di "assicurare la trasparenza delle informazioni nei confronti dell'utenza, è che essi sono ora tenuti ad indicare e comunicare i titoli posseduti e le eventuali specializzazioni” (art. 1, comma 152).
La comunicazione di titoli e specializzazioni non è quindi più solo una facoltà per il professionista (al fine di fornire pubblicità informativa circa la propria attività, come già sancito dal DPR 137/2012), ma diventa un obbligo. La legge non specifica le forme in cui è necessario rispettare tale obbligo. E’ perciò possibile affermare che la completa e corretta indicazione dei propri titoli e specializzazioni su tutti i media utilizzati a fini pubblicitari o professionali (come pure su carta intestata, biglietti da visita etc.), insieme alla esaustiva informazione in merito fornita al paziente/cliente (in qualsiasi modalità) al momento dell’assunzione dell’incarico siano atti sufficienti a integrare tale obbligo.
Condividi questa notizia su   
Potrebbe interessarti anche...