Chiudi informativa Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e analitici, anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si presta il consenso all'uso dei cookie. Per approfondimenti o per disattivare l'utilizzo dei cookie sul proprio browser, cliccare qui; se non si intende accettare, si prega di chiudere questa finestra del browser.
icona rotante per attesa loading
0 - 0 - vuoto.php
1 - 0 - chi-siamo.php
1 - 1 - consiglieri.php
1 - 2 - eventi-elenco/359/Riunioni-consiglio-OPT.php
1 - 3 - protocolli-intesa.php
1 - 4 - commissioni-OPT.php
1 - 5 - eventi-elenco/7373/Riunioni-commissioni-OPT.php
1 - 6 - gruppi-lavoro.php
1 - 7 - eventi-elenco/7372/Riunioni-gruppi-di-lavoro-OPT.php
1 - 8 - uffici-staff.php
2 - 0 - ordine-psicologi-toscana/contatti.php
2 - 1 - ordine-psicologi-toscana/La-segreteria.php
2 - 2 - ordine-psicologi-toscana/dove-siamo.php
3 - 0 - come-fare-per-elenco.php
4 - 0 - normativa.php
5 - 0 - iscritti-ricerca-avanzata.php
6 - 0 - amministrazione-trasparente.php
7 - 0 - area-riservata.php
7 - 1 - area_riservata.php
7 - 2 - pdf/certificato.php
7 - 3 - area-riservata-scheda.php
7 - 4 - tutela-legale-azioni.php
7 - 5 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
8 - 0 - avvisi-esiti.php
9 - 0 - tutela-professionale.php
9 - 1 - tutela-legale-sentenze.php
9 - 2 - tutela-legale-azioni.php
9 - 3 - comunicazione/Form-Segnalazioni.php
10 - 0 - eventi.php
10 - 1 - eventi.php
10 - 2 - comunicazione/Segnala-Evento.php
10 - 3 - materiale-eventi.php
10 - 4 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
11 - 0 - offerte-lavoro-e-bandi.php
11 - 1 - offerte-lavoro.php
11 - 2 - bandi.php
11 - 3 - comunicazione/Segnala-offerta-di-lavoro.php
12 - 0 - bacheca-cerco-offro.php
13 - 0 - notizie.php
14 - 0 - modulistica.php
15 - 0 - rassegna-stampa.php
16 - 0 - servizi-per-il-cittadino.php
17 - 0 - .php
17 - 1 - .php
17 - 2 - .php
17 - 3 - .php
18 - 0 - archivio.php
18 - 1 - archivio.php
18 - 2 - archivio-bollettino.php
19 - 0 - pubblicit-agrave-legale.php
20 - 0 - biblioteca-dei-test.php
21 - 0 - STP-Societa-tra-Professionisti.php
22 - 0 - scuole-psicoterapia.php
23 - 0 - pubblicazioni.php

ACCESSO ISCRITTI OPT
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordine Recupera password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
logo OPT
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Sistema Tessera Sanitaria STS
 
I professionisti che erogano prestazioni sanitarie sono tenuti ad inviare al Sistema Tessera Sanitaria (STS) i dati relativi alle spese sanitarie sostenute dalle persone fisiche (comma 3 dell’art. 3, D.Lgs. n. 175/2014).
Sino ad ora l’obbligo ha riguardato i soli medici ma, con il Decreto 1.9.2016 (pubblicatosulla G.U. 13.9.2016, n. 214), il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha ampliato la platea dei soggetti tenuti  ad  assolvere l’adempimento in esame inserendo tra questi gli psicologi.
La trasmissione dei dati avviene tramite la piattaforma on line del Sistema Tessera Sanitaria.
Nella piattaforma TS è stata introdotta la categoria degli psicologi ed è quindi possibile chiedere con una procedura on line le credenziali per accedere al sistema, grazie al quale verranno in seguito trasmessi i dati riferiti all'anno precedente.
Sistema Tessera Sanitaria novità 2021
L’Ordine degli Psicologi della Toscana comunica ai suoi iscritti che Il Ministero dell’Economia e delle Finanze con il D.M. del 19 ottobre 2020 pubblicato in Gazzetta ufficiale il 29 ottobre 2020 al n. 270, ha apportato significative modifiche integrando i dati da inviare ed il termine di comunicazione degli stessi al Sistema Tessera Sanitaria (c.d. STS).
In particolare a partire dal 1° gennaio 2021, le comunicazioni al STS andranno integrate, rispetto al passato, con i seguenti dati:

  • il tipo di documento emesso: “F- fattura” (ad esempio fattura emessa a pazienti) o “D-documento commerciale” (ad esempio “scontrino” emesso da farmacia);
  • la natura dell’operazione o l’aliquota IVA: ad esempio
  • “N4” per una prestazione esente art. 10 DPR 633/72 prestata da un medico o da uno psicologo in regime contabile ordinario o semplificato;
  • “N2.2” per una prestazione resa da uno medico o da altro soggetto aderente al regime forfettario (art. 1 L. 190/2014 e succ. mod.);
  • “22” per una consulenza prestata da medico in regime contabile ordinario o semplificato ed assoggettata ad I.V.A al 22%;
  • l’opposizione da parte del paziente all’invio dei dati al sistema tessera sanitario.
La trasmissione dei dati, non potrà più essere comunicata annualmente, ma dovrà essere effettuata entro la fine del mese successivo alla data dell’incasso del documento emesso.
 Si ricorda infine, che le prestazioni sanitarie rese nei confronti delle persone fisiche dovranno essere ancora fatturate in formato analogico (“cartaceo”), ciò in virtù del divieto del trattamento dei dati relativi alla salute (Regolamento UE 679/2016 - art. 9) pertanto si continueranno ad applicare le disposizioni di cui all’art. 10-bis del DL 119/2018 ed anche quelle contenute nell’art. 9-bis del DL 135/2018.
Con decreto del Mef del 29 gennaio 2021 - RGS - RR4 di prossima pubblicazione in gazzetta ufficiale è disposta la PROROGA DEI TERMINI DI INVIO DEI DATI DELLE SPESE SANITARIE RELATIVE ALL'ANNO 2020 e 2021
 Al Decreto 19 ottobre 2020 sono apportate le seguenti modifiche:
 “1. La trasmissione dei dati di cui all’articolo 2 del presente decreto è effettuata:
  • a) entro il 8 febbraio 2021, per le spese sostenute nell’anno 2020;
  • b) entro il 31 luglio 2021, per le spese sostenute nel primo semestre dell’anno 2021;
  • c) entro il 31 gennaio 2022, per le spese sostenute nel secondo semestre dell’anno 2021;
  • c) entro la fine del mese successivo alla data del documento fiscale, per le spese sostenute dal 1° gennaio 2022.”
Pertanto le prestazioni incassate:
  • nell'anno 2020 potranno essere inviate al Sistema Ts entro l’8 febbraio 2021;
  • dal 1° gennaio 2021 al 30 giugno 2021 potranno essere inviate al STS entro il 31 luglio 2021;
  • dal 1 luglio 2021 al 31 dicembre 2021 potranno essere inviate al Sistema TS entro il 31 gennaio 2022;

 
PER RICHIEDERE LE CREDENZIALI (ATTENZIONE: per effettuare la richiesta è indispensabile disporre di un indirizzo di posta elettronica certificata. Vedi l'allegato qui sotto per  ottenere una casella pec gratuita all’Ordine):
  1. Accedi da qui alla piattaforma
  2. Selezionare l’opportuna tipologia, ovvero: 

a) “Iscritti all’Albo professionale degli Psicologi” per i liberi professionisti che emettono fatture con partita IVA personale, che dovranno inserire, quali dati obbligatori: * Partita IVA* Codice Fiscale richiedente * Numero Tessera Sanitaria richiedente* Data scadenza Tessera Sanitaria richiedente* Indirizzo di Posta elettronica certificata (PEC) * Conferma indirizzo di Posta elettronica certificata (PEC) * Regione Albo professionale* Numero Iscrizione * Data inizio (data iscrizione)
 
oppure

b) “Strutture sanitarie autorizzate etc.” nel caso in cui le fatture per le prestazioni siano state emesse da studi professionali associati, società tra professionisti a qualsiasi titolo costituite, altri enti e strutture, comunque NON convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale (in caso di strutture convenzionate la trasmissione dati avviene con diverse modalità che non riguardano il singolo professionista). Tali strutture dovranno inserire, quali dati obbligatori: * Partita IVA* Codice Fiscale richiedente (Titolare o Legale Rappresentante) * Numero Tessera Sanitaria richiedente* Data scadenza Tessera Sanitaria richiedente* Indirizzo di Posta elettronica certificata (PEC) * Conferma indirizzo di Posta elettronica certificata (PEC) *Denominazione * Indirizzo sede principale (via, numero civico, cap) * Provincia * Ente autorizzatore * Numero Atto di autorizzazione* Data inizio (data rilascio autorizzazione)
Per alcune formule societarie, individuare i dati corretti da inserire tali campi può risultare problematico come ad esempio nel caso degli studi professionali associati. Fino ad ora, non è stato possibile ottenere indicazioni in merito da parte dei gestori del portale e, quindi, è possibile solo fornire qualche suggerimento per cercare di aggirare l’ostacolo: ove sia assente la figura del Titolare o Legale Responsabile, indicare la figura professionale che ha, o a cui può essere ricondotta, un’attività preminente; nel caso in cui non sia prevista un’autorizzazione, indicare il Comune come tale.

Per qualsiasi problema sulle credenziali o altra necessità bisogna far riferimento al numero verde 800030070 e far presente che si è una/o psicologa/o (e non dottori altrimenti vi rimandano all'Ordine dei Medici).

DATI DA TRASMETTERE

La trasmissione dei dati di spesa sanitaria deve essere effettuata entro e non oltre il mese di gennaio dell’anno successivo.

Dovranno essere comunicati i seguenti dati per tutte le prestazioni nei confronti di persone fisiche:
  • codice fiscale del contribuente/familiare a carico;
  • codice fiscale/partita IVA, cognome e nome/denominazione del soggetto che ha emesso la fattura (psicologo);
  • data del documento fiscale attestante la spesa;
  • tipologia della spesa;
  • importo della spesa.
 
Gli psicologi, fino a nuova comunicazione, possono solo raccogliere tutti i dati sopra riportati per ciascun cliente.  E’ importante sapere che Il soggetto interessato (il paziente) può opporsi a rendere disponibili all’Agenzia delle Entrate le proprie spese sanitarie. Su questo specifico aspetto, si legga qui sotto la circolare molto dettagliata prodotta dai consulenti del Consiglio Nazionale dell’Ordine.

Potrebbe interessarti anche...