X Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e analitici, anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si presta il consenso all'uso dei cookie. Per approfondimenti o per disattivare l'utilizzo dei cookie sul proprio browser, cliccare qui; se non si intende accettare, si prega di chiudere questa finestra del browser.
icona loading
0 - 0 - vuoto.php
1 - 0 - chi-siamo.php
1 - 1 - consiglieri.php
1 - 2 - eventi-elenco/359/Riunioni-consiglio-OPT.php
1 - 3 - protocolli-intesa.php
1 - 4 - commissioni-OPT.php
1 - 5 - eventi-elenco/7373/Riunioni-commissioni-OPT.php
1 - 6 - gruppi-lavoro.php
1 - 7 - eventi-elenco/7372/Riunioni-gruppi-di-lavoro-OPT.php
1 - 8 - uffici-staff.php
2 - 0 - ordine-psicologi-toscana/contatti.php
2 - 1 - ordine-psicologi-toscana/La-segreteria.php
2 - 2 - ordine-psicologi-toscana/dove-siamo.php
3 - 0 - come-fare-per-elenco.php
4 - 0 - normativa.php
5 - 0 - iscritti-ricerca-avanzata.php
6 - 0 - amministrazione-trasparente.php
7 - 0 - area-riservata.php
7 - 1 - delibere-verbali.php
7 - 2 - pdf/certificato.php
7 - 3 - area-riservata-scheda.php
7 - 4 - tutela-legale-azioni.php
7 - 5 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
8 - 0 - avvisi-esiti.php
9 - 0 - tutela-professionale.php
9 - 1 - tutela-legale-sentenze.php
9 - 2 - tutela-legale-azioni.php
9 - 3 - comunicazione/Form-Segnalazioni.php
10 - 0 - eventi.php
10 - 1 - eventi.php
10 - 2 - comunicazione/Segnala-Evento.php
10 - 3 - materiale-eventi.php
10 - 4 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
11 - 0 - offerte-lavoro.php
11 - 1 - offerte-lavoro.php
11 - 2 - comunicazione/Segnala-offerta-di-lavoro.php
12 - 0 - bacheca-cerco-offro.php
13 - 0 - notizie.php
14 - 0 - modulistica.php
15 - 0 - rassegna-stampa.php
16 - 0 - servizi-per-il-cittadino.php
17 - 0 - convenzioni-elenco.php
18 - 0 - archivio.php
18 - 1 - archivio.php
18 - 2 - archivio-bollettino.php
18 - 3 - archivio-rapporti-cnop.php
19 - 0 - pubblicit-agrave-legale.php
19 - 1 - pubblicita-leg/Sospesi.php
19 - 2 - pubblicita-leg/Procedura-acquisto.php
20 - 0 - biblioteca-dei-test.php
21 - 0 - STP-Societa-tra-Professionisti.php
22 - 0 - scuole-psicoterapia.php
23 - 0 - pubblicazioni.php

ACCESSO ISCRITTI OPT
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
Cerca
logo OPT
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Lavorare con i minori- Giustizia minorile
La circolare n. 7/bis del 21/12/2007 (vedi sotto allegato), emanata dal Ministero di Giustizia - Dipartimento di Giustizia Minorile, disciplina la materia relativa alle convenzioni indicate al fine di rendere trasparente ed omogenea a livello nazionale la procedura di individuazione degli "esperti", le cui prestazioni professionali si rendono necessarie per integrare e potenziare il sistema degli interventi dei servizi minorili nelle attivita' rivolte all'utenza ed in quelle di coordinamento, monitoraggio e valutazione dei servizi erogati, nonche' di collaborazione con gli Enti Locali e con il territorio.

Sono da considerarsi "esperti" i professionisti, di eta' non inferiore ai 25 anni, incensurati, (art.132 del D.P.R. n.230/2000), che hanno svolto documentate esperienze lavorative presso strutture pubbliche e sono in possesso dei seguenti titoli di studio: laurea in psicologia, specializzazione in criminologia, laurea in sociologia, laurea in pedagogia, laurea in scienze dell'educazione, laurea in servizio sociale e corsi di mediazione culturale.
Per le figure professionali per cui è istituito l’albo, ne è richiesta l’iscrizione

Gli "esperti" in convenzione sono individuati mediante apposite procedure di selezione all'esito delle quali viene attribuito agli stessi un incarico, ai sensi degli artt.80 della Legge n.354/75; 7, comma 6, ed 8, comma 2, del D.Lgs n.272/1989; 131 e 132, del D.P.R. n.230/2000.

 Il contratto  che verrà instaurato sarà di natura libero-professionale.

Le domande degli aspiranti "esperti" dovranno pervenire ogni anno, entro il 30 marzo, alla "Direzione Generale per l'attuazione dei provvedimenti giudiziari" per il tramite dei Centri per la giustizia minorile, a pena di irricevibilita'.

Per presentare domanda occorre rivolgersi al Centro per la Giustizia Minorile del luogo di residenza che fornira' le necessarie indicazioni e l'eventuale modulistica.

La selezione verra' effettuata attraverso la valutazione dei titoli professionali posseduti dal professionista e un colloquio attitudinale orientato a valutarne le competenze professionali, la capacita' di lettura delle dinamiche e dei contesti organizzativi e relazionali.

La Commissione attribuira' a ciascun aspirante "esperto" un punteggio massimo di 100 secondo i seguenti criteri:
1. un massimo di 60 punti ai titoli formativi, accademici e professionali, prodotti anche nelle forme di autocertificazione nella domanda presentata;
2. un massimo di 40 punti per il colloquio attitudinale.

Per punteggi attribuiti ai titoli di cui al punto 1, saranno privilegiati i titoli di specializzazione, i master, i dottorati di ricerca, i corsi di perfezionamento, le esperienze lavorative e/o professionali, che abbiano attinenza con l'attivita' che l'aspirante esperto dovra' svolgere.




Potrebbe interessarti anche...