Chiudi informativa Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e analitici, anche di terze parti. Proseguendo nella navigazione, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si presta il consenso all'uso dei cookie. Per approfondimenti o per disattivare l'utilizzo dei cookie sul proprio browser, cliccare qui; se non si intende accettare, si prega di chiudere questa finestra del browser.
icona rotante per attesa loading
0 - 0 - vuoto.php
1 - 0 - chi-siamo.php
1 - 1 - consiglieri.php
1 - 2 - eventi-elenco/359/Riunioni-consiglio-OPT.php
1 - 3 - protocolli-intesa.php
1 - 4 - commissioni-OPT.php
1 - 5 - eventi-elenco/7373/Riunioni-commissioni-OPT.php
1 - 6 - gruppi-lavoro.php
1 - 7 - eventi-elenco/7372/Riunioni-gruppi-di-lavoro-OPT.php
1 - 8 - uffici-staff.php
2 - 0 - ordine-psicologi-toscana/contatti.php
2 - 1 - ordine-psicologi-toscana/La-segreteria.php
2 - 2 - ordine-psicologi-toscana/dove-siamo.php
3 - 0 - come-fare-per-elenco.php
4 - 0 - normativa.php
5 - 0 - iscritti-ricerca-avanzata.php
6 - 0 - amministrazione-trasparente.php
7 - 0 - area-riservata.php
7 - 1 - area_riservata.php
7 - 2 - pdf/certificato.php
7 - 3 - area-riservata-scheda.php
7 - 4 - tutela-legale-azioni.php
7 - 5 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
8 - 0 - avvisi-esiti.php
9 - 0 - tutela-professionale.php
9 - 1 - tutela-legale-sentenze.php
9 - 2 - tutela-legale-azioni.php
9 - 3 - comunicazione/Form-Segnalazioni.php
10 - 0 - eventi.php
10 - 1 - eventi.php
10 - 2 - comunicazione/Segnala-Evento.php
10 - 3 - materiale-eventi.php
10 - 4 - ordine-psicologi-toscana/Modalit-di-accesso-a-FAD.php
11 - 0 - offerte-lavoro-e-bandi.php
11 - 1 - offerte-lavoro.php
11 - 2 - bandi.php
11 - 3 - comunicazione/Segnala-offerta-di-lavoro.php
12 - 0 - bacheca-cerco-offro.php
13 - 0 - notizie.php
14 - 0 - modulistica.php
15 - 0 - rassegna-stampa.php
16 - 0 - servizi-per-il-cittadino.php
17 - 0 - .php
17 - 1 - .php
17 - 2 - .php
17 - 3 - .php
18 - 0 - archivio.php
18 - 1 - archivio.php
18 - 2 - archivio-bollettino.php
19 - 0 - pubblicit-agrave-legale.php
20 - 0 - biblioteca-dei-test.php
21 - 0 - STP-Societa-tra-Professionisti.php
22 - 0 - scuole-psicoterapia.php
23 - 0 - pubblicazioni.php

ACCESSO ISCRITTI OPT
INVIA
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
logo OPT
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Deducibilità spese scuole di specializzazione
Deducibilità spese scuole di specializzazione
Nel caso in cui un professionista psicologo (quindi con partita iva) si iscriva ad una scuola di specializzazione universitaria o presso istituti riconosciuti dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica per l’esercizio dell’attività di psicoterapeuta disciplinata dalla L. 18/2/89 n. 56, la legge lascia la possibilità di considerare le spese in oggetto secondo due interpretazioni:

  1. spese per istruzione e quindi da indicare in nel modello redditi al rigo RP 13. In tal caso al contribuente è data possibilità di recuperare dalle imposte il 19 % dell’onere sostenuto, nei limiti del costo di tasse e contributi previsti per un corso universitario presso un’università pubblica. Art 15 D.P.R. 917/86 “dall’imposta lorda si detrae un importo pari al 19% dei seguenti oneri sostenuti da contribuente, se non deducibili nella determinazione dei singoli redditi che concorrono a formare il reddito complessivo: […] e) le spese di frequenza di istruzione secondaria e universitaria, in misura non superiore a quella stabilita per le tasse ed i contributi degli istituti statali […]”.
  2. considerare tali spese come spese inerenti la professione. In tal caso il costo deve essere inserito in contabilità e sarà interamente deducibile entro il limite annuo di 10.000 euro. In questa fattispecie sono da comprendersi oltre al costo di iscrizione alla scuola, le spese di viaggio, vitto e alloggio, sempre che siano opportunamente documentate e effettivamente sostenute. L’articolo 9, comma 1, della L. 81/2017 ha sostituito l’ultimo periodo dell’articolo 54, comma 5, del Tuir: “[…] Sono integralmente deducibili, entro il limite annuo di 10.000 euro, le spese per l'iscrizione a master e a corsi di formazione o di aggiornamento professionale nonché le spese di iscrizione a convegni e congressi, comprese quelle di viaggio e soggiorno. Sono integralmente deducibili, entro il limite annuo di 5.000 euro, le spese sostenute per i servizi personalizzati di certificazione delle competenze, orientamento, ricerca e sostegno all'auto-imprenditorialità, mirate a sbocchi occupazionali effettivamente esistenti e appropriati in relazione alle condizioni del mercato del lavoro, erogati dagli organismi accreditati ai sensi della disciplina vigente. Sono altresì integralmente deducibili gli oneri sostenuti per la garanzia contro il mancato pagamento delle prestazioni di lavoro autonomo fornita da forme assicurative o di solidarietà […]”.
Pertanto; nell’interpretazione di cui al n. 1 si chiarisce la possibilità di portare in detrazione dalle imposte il 19% del solo costo di iscrizione ma nei limiti di detraibilità del costo delle tasse e dei contributi previste per le  università pubbliche (per le università non statali italiane e straniere si deve tener conto delle soglie massime che vengono stabilite annualmente con decreto del MIUR).
Nell’interpretazione N. 2 è possibile ricondurre in contabilità tutti i costi accessori alla frequenza della scuola di specializzazione fino all’esaurimento del plafond di euro 10.000, da notare che per la verifica del limite complessivo di € 10.000 devono concorrere anche le spese relative alla trasferta, sia per lespese di vitto e alloggio, quanto per quelle di viaggio.


Studio Raffaelli Firenze Commercialista Gianni Raffaelli  055419234
 
Potrebbe interessarti anche...